In questi giorni si è molto parlato, qui in Italia, di commissari tecnici e allenatori delle Nazionali: l’esonero di Gian Piero Ventura ha tenuto...

In questi giorni si è molto parlato, qui in Italia, di commissari tecnici e allenatori delle Nazionali: l’esonero di Gian Piero Ventura ha tenuto banco per parecchio tempo, e sicuramente lo farà ancora.

Sono stati già diversi i nomi accostati alla panchina dell’Italia, il più accreditato quello di Carletto Ancelotti, ma gli azzurri non hanno trovato ancora il loro futuro CT, anche perché bisogna prima risolvere altri problemi.

E poi, invece, c’è un allenatore italiano, attualmente libero, che potrebbe trovare un ingaggio come commissario tecnico di una Nazionale, ma non dell’Italia.

Walter Mazzarri, infatti, secondo quanto si apprende in queste ore, sarebbe stato contattato dalla Federazione calcistica dell’Uzbekistan per sedersi sulla panchina della Nazionale.

La stessa Federazione uzbeka ha confermato, con un comunicato, che c’è dell’interesse per Mazzarri, e anche per altri tecnici (tra cui, un altro italiano, Angelo Alessio, o il croato Slaven Bilic, recentemente esonerato dal West Ham) che sono stati contattati in questi giorni per sondaggi esplorativi.

Embed from Getty Images

Non sappiamo ancora se Walter Mazzarri sia interessato a ricoprire questo ruolo: una panchina di una Nazionale è sicuramente prestigiosa, ma quella dell’Uzbekistan non potrebbe essere considerata esattamente un passo avanti nella carriera dell’ex allenatore del Watford.

Di sicuro, sarebbe qualcosa di intrigante e inaspettato, e aspetteremo per sapere come andrà a finire questa storia…