In questi giorni in Inghilterra ha tenuto banco la questione legata al trasferimento di Virgil van Dijk, il difensore centrale passato dal Southampton al...

In questi giorni in Inghilterra ha tenuto banco la questione legata al trasferimento di Virgil van Dijk, il difensore centrale passato dal Southampton al Liverpool per una somma di 75 milioni di sterline, che hanno fatto di lui il difensore più costoso della storia del calcio.

Oggi il Liverpool affrontava l’Everton in FA Cup e Jurgen Klopp ha deciso di schierare subito titolare il difensore olandese in coppia con Matip.

La scelta ha premiato il tecnico tedesco in quanto i Reds hanno vinto il Merseyside Derby per 2-1 grazie al gol decisivo proprio di Van Dijk, arrivato sugli sviluppi di un corner a 5 minuti dalla fine.

La partita si era messa subito bene per gli uomini di Klopp, passati in vantaggio grazie al rigore realizzato da Milner, che però poi si sono fatti raggiungere al 67′ dalla rete di Sigurdsson.

Quando la partita sembrava avviata al pareggio, come detto, ci ha pensato il nuovo arrivato a risolvere la questione con un colpo di testa ad anticipare Pickford.

Difficilmente Van Dijk avrebbe potuto sognare un esordio migliore con la sua nuova maglia. La pressione di essere il difensore più pagato della storia rimarrà, in ogni caso esordire con una prestazione del genere è sicuramente sinonimo di personalità.

Vedremo come proseguirà la sua avventura a Liverpool, intanto i tifosi dei Reds possono gongolare un po’ sperando di aver trovato una risposta agli annosi problemi difensivi che hanno attanagliato la squadra in tutti questi anni.