Vinicius Jr. prova ad imitare Neymar ma finisce malissimo Vinicius Jr. prova ad imitare Neymar ma finisce malissimo
Ieri si è giocato in Spagna dove erano in programma alcune partite di Coppa del Re tra le quali Real Madrid-Melilla. L’impegno per il... Vinicius Jr. prova ad imitare Neymar ma finisce malissimo

Ieri si è giocato in Spagna dove erano in programma alcune partite di Coppa del Re tra le quali Real Madrid-Melilla.

L’impegno per il Blancos non era certo di quelli proibitivi, considerando il valore dell’avversario ed il fatto che l’andata si era conclusa con una netta vittoria per 4-0, in ogni caso il Real si è imposto per 6-1 liquidando agevolmente la pratica.

Tra le altre cose il match di andata era coinciso con la prima partita di Santiago Solari come nuovo tecnico del Real, subentrato in corsa a Lopetegui.

Ieri è stata anche l’occasione per vedere alla prova alcuni giocatori che fin qui hanno trovato meno spazio ma sui quali la società punta molto. Uno di questi è senza dubbio Vinicius Junior, mandato spesso a giocare nella squadra riserve e ieri schierato titolare da Solari.

Il Brasiliano ha risposto con una prova incoraggiante, fornendo l’assist per il gol di Asensio e segnando una rete ma si è reso protagonista di un episodio controverso per il quale è stato messo alla berlina immediatamente sui social.

Vinicius ha provato ad imitare il collega, nonché compatriota, Neymar che in occasione del match di Champions contro il Liverpool aveva realizzato un numero da circo indispettendo non poco gli avversari.

Peccato che il risultato sia stato pessimo, con Vinicius che ha rimediato una figuraccia che gli è costata insulti e prese in giro.

Come a dire: se proprio vuoi umiliare l’avversario accertati di saperlo fare per bene. A parte questo piccolo episodio la partita ha evidenziato tutta la classe di cui dispone questo giocatore, fondamentale nei piani tecnici e societari del prossimo futuro.