Si può avere uno stadio nuovo, moderno, funzionale, pieno, riempito da 18.000 persone, pronte ad animarlo con un’atmosfera straordinaria, una coreografia studiata per l’occasione...

Si può avere uno stadio nuovo, moderno, funzionale, pieno, riempito da 18.000 persone, pronte ad animarlo con un’atmosfera straordinaria, una coreografia studiata per l’occasione e un buon numero di torce e fumogeni come non se ne vedono spesso?

Certo, lo vediamo più o meno tutti i fine settimana in parti diverse d’Europa e del Mondo (nei campionati “principali” un po’ meno, visti divieti e limitazioni spesso imposti per motivi di sicurezza) e spesso siamo noi stessi a proporvi il meglio del tifo organizzato in giro per il mondo.

Molto più raro è vedere un ambiente del genere, caldo, numeroso e spettacolare, per una partita di quarta divisione. Ma conoscendo il Paese di cui stiamo per parlarvi e la tradizione di una sua nobile decaduta, allora sì, è possibile che in quarta divisione si trovi una cosa del genere.

Siamo in Polonia, e i tifosi sono quelli del Widzew Łódź, squadra polaccha che nello scorso decennio giocava anche in Europa, ma che lo scorso anno è fallita, ed è ripartita dalla quinta divisione polacca. Quest’anno, dopo la promozione, militano in quarta serie, e hanno messo insieme qualcosa come 10.000 abbonati…

E i loro tifosi non si fanno spaventare dalla categoria: ecco cosa hanno combinato nell’ultimo match contro il Motor Lubawa.

Questo un video della partita, riassuntivo dello spettacolo.

E questa invece la marcia di avvicinamento dei tifosi polacchi alla partita. Insomma, roba da innamorati veri.