Tutti i vincitori del Golden Player degli Europei U21 negli ultimi 25 anni (e che fine hanno fatto) Tutti i vincitori del Golden Player degli Europei U21 negli ultimi 25 anni (e che fine hanno fatto)
Si è concluso ieri sera il campionato europeo Under 21, con la delusione azzurra e la vittoria della Spagna, che si è imposta in... Tutti i vincitori del Golden Player degli Europei U21 negli ultimi 25 anni (e che fine hanno fatto)

Si è concluso ieri sera il campionato europeo Under 21, con la delusione azzurra e la vittoria della Spagna, che si è imposta in finale sulla Germania con il punteggio di 2-1.

Nel corso degli anni sono stati tanti i giocatori che, dopo aver vinto il Golden Player come miglior giocatore dell’Europeo Under 21, hanno poi avuto una carriera stellare, ma ci sono stati anche dei casi in cui alla vittoria di questo trofeo individuale non ha fatto seguito una carriera di livello internazionale.

Grazie all’articolo pubblicato dal portale calcistico Squawka, siamo allora andati a cercare di capire chi sono stati i giocatori che hanno vinto questo trofeo e soprattutto abbiamo cercato di capire se dopo hanno mantenuto fede alle promesse.

1994

Campione: Italia
Golden Player: Luis Figo

Nel 1994 l’Italia di Cesare Maldini vince la manifestazione battendo in finale il Portogallo di Rui Costa e soprattutto Luis Figo: il giovane centrocampista portoghese all’epoca era in forza allo Sporting Lisbona, e nell’estate successiva si sarebbe trasferito al Barcellona, diventando uno degli esterni offensivi più forti della sua epoca.

1996

Campione: Italia
Golden Player: Fabio Cannavaro

Nell’estate del 1996 l’Italia concede il bis battendo in finale la Spagna ai rigori. Il miglior giocatore del torneo è Fabio Cannavaro, all’epoca al Parma, dove si sarebbe confermato, negli anni successivi, come uno dei migliori centrali difensivi di sempre, vincendo anche un Pallone d’Oro (e un Mondiale) esattamente 10 anni dopo quel 1996.

1998 

Campione: Spagna
Golden Player: Francesc Arnau

Nel 1998 la Spagna vince l’Europeo Under 21, e il miglior giocatore della manifestazione è il suo portiere, Francesc Arnau. All’epoca in forza al Barcellona, dove trova pochissimo spazio, si trasferisce nel 2001 al Malaga, dove rimarrà ben 10 anni, chiudendo lì la sua carriera.

2000

Campione: Italia
Golden Player: Andrea Pirlo

Nel 2000 l’Italia torna a vincere l’Europeo under 21 grazie a una doppietta di Andrea Pirlo in finale: il giovane fantasista italiano, ai tempi,  giocava nella Reggina, ma era di proprietà dell’Inter, prima di essere ceduto al Milan nell’estate del 2001.

2002

Campione: Repubblica Ceca
Golden Player: Petr Cech

Nel 2002 la Repubblica Ceca vince il torneo battendo la Francia ai calci di rigore, grazie anche a una prestazione da incorniciare del suo portiere Petr Cech, che giocava ancora nello Sparta Praga. Di lì a poco sarebbe passato prima al Rennes e poi al Chelsea, per diventare il grande portiere che tutti abbiamo conosciuto.

2004

Campione: Italia
Golden Player: Alberto Gilardino

L’ultimo trionfo azzurro, nel 2004, è firmato dai gol (4 nella fase finale) di Alberto Gilardino, che all’epoca era già una stella nel Parma (56 gol in 116 partite), e che nel 2005 si sarebbe poi trasferito al Milan.

2006

Campione: Olanda
Golden Player: Klaas-Jan Huntelaar

Nell’anno in cui l’Italia vince i Mondiali, agli Europei Under 21 si impone l’Olanda, trascinata dal giovane centravanti dell’Ajax Huntelaar, che vince anche il titolo di capocannoniere con 4 gol. Dopo l’Ajax, avrebbe giocato con Real Madrid, Milan e Schalke, e oggi è tornato a vestire proprio la maglia dei Lancieri.

2007

Campione: Olanda
Golden Player: Royston Drenthe

Nel 2007 cambia la formula del campionato under 21, che si giocherà negli anni dispari: torna a vincere l’Olanda, e il miglior giocatore della manifestazione è Royston Drenthe, all’epoca giocatore del Feyenoord, che proprio in quell’estate si sarebbe trasferito al Real Madrid. La sua carriera non è certo stata sfolgorante, visto che dopo aver giocato alcuni anni in Turchia, si è ritirato per diventare un rapper.

2009

Campione: Germania
Golden Player: Marcus Berg

La Svezia padrona di casa, nel 2009, arriva fino alle semifinali, e il capocannoniere del torneo è Marcus Berg, attaccante del Groningen. Poi si trasferirà all’Amburgo, e dal 2017 gioca all’Al-Ain negli Emirati Arabi. È stato in campo nel nefasto spareggio di qualificazione ai Mondiali del 2018 tra Italia e Svezia.

2011

Campione: Spagna
Golden Player: Juan Mata

Cominciamo ad arrivare in epoca moderna: nel 2011 si impone la Spagna, e la stella della squadra è Juan Mata, che gioca nel Valencia ma che proprio nell’estate del 2011 si trasferirà al Chelsea. Attualmente gioca al Manchester United, dal 2014.

2013

Campione: Spagna
Golden Player: Thiago Alcantara

Ancora Spagna, ancora un Golden Boy che ha mantenuto le promesse. L’edizione del 2013 vede gli iberici trionfare in finale contro l’Italia di Immobile, Insigne e Verratti, e il miglior giocatore della manifestazione è Thiago Alcantara, già passato dal Barcellona al Bayern Monaco, dove oggi è uno degli uomini fondamentali.

2015

Campione: Svezia
Golden Player: William Carvalho

Quattro anni fa a vincere è la Svezia, che batte in finale il Portogallo di Joao Mario e Bernardo Silva. Ma in quella manifestazione il più convincente è William Carvalho, diga di centrocampo dello Sporting Lisbona. Attualmente gioca al Betis, ma non sembra aver mantenuto le promesse, rimanendo un onesto mestierante e niente più.

2017

Campione: Germania
Golden Player: Dani Ceballos

L’ultima edizione degli Europei under 21, giocata due anni fa, vede vincere la Germania, che batte in finale la Spagna. Miglior giocatore del torneo, Dani Ceballos, che in quell’estate è passato dal Betis al Real Madrid, e sta lottando per conquistare sempre più spazio con la camiseta blanca, ed è stato grande protagonista anche in questa edizione.

2019

Campione; Spagna
Golden Player: Fabian Ruiz

E se Dani Ceballos non ha fatto il bis con il Golden Player, c’è un motivo, che si chiama Fabian Ruiz. Il centrocampista del Napoli ha incantato, giocando un torneo di grande maturità e aggiungendo anche gol e assist, meritando in pieno il premio.

Related Posts

Chi è Ruslan Malinovskyi, il nuovo acquisto dell’Atalanta

2019-07-17 08:28:42
delinquentidelpallone

18

La storia del rigore battuto 6 volte

2019-07-16 07:55:35
delinquentidelpallone

18

Chi è Gonzalo Maroni, il nuovo acquisto della Sampdoria

2019-07-15 13:42:53
delinquentidelpallone

18

I 10 calciatori più veloci del mondo nel 2019

2019-07-15 09:48:22
delinquentidelpallone

18

Il nome nuovo della Roma per l’attacco

2019-07-14 00:12:16
delinquentidelpallone

18

Le 20 migliori cessioni della storia del Benfica

2019-07-13 17:03:02
delinquentidelpallone

18