Tripla parata pazzesca di Oblak Tripla parata pazzesca di Oblak
Oggi si giocavano le ultime due partite di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, con il Monaco a caccia della rimonta sul... Tripla parata pazzesca di Oblak

Oggi si giocavano le ultime due partite di ritorno degli ottavi di finale di Champions League, con il Monaco a caccia della rimonta sul City, vittorioso per 5-3 all’andata, e l’Atletico Madrid impegnato a difendere il 4-2 conquistato in Germania contro il Bayer Leverkusen.

La sfida di Monaco ha riservato non poche sorprese, con i ragazzi di Jardim che hanno ribaltato il risultato dell’andata vincendo per 3-1 e qualificandosi, in virtù delle reti realizzate in trasferta. Ai gol di Mbappè e Fabinho per i padroni di casa, ha risposto Sanè, prima che la rete di Bakayoko chiudesse definitivamente i giochi.

Nell’altra sfida il compito che spettava al Bayer era molto più improbo, praticamente impossibile in considerazione della solidità difensiva dell’Atletico Madrid. In effetti tutto si è svolto secondo copione con la squadra tedesca che ha sì attaccato ma non è riuscita a trovare la via del gol, nonostante più di un’occasione clamorosa sprecata.

Se la porta dell’Atletico è rimasta inviolata, buona parte del merito è indubbiamente dell’estremo difensore Oblak, oggi migliore in campo dei suoi, che grazie ad alcuni miracoli ha fatto sì che il risultato rimanesse abbondantemente al sicuro.




In particolare davvero impressionante è stata una sequenza di tre salvataggi clamorosi nella medesima azione, avvenuta al 67′ minuto di gioco: Oblak prima respinge il tiro a botta sicura di Brandt lanciato a rete, poi fa un prodigioso doppio salvataggio su Volland, con una prontezza di riflessi degna di un felino.

In questo video potete ammirare il triplo intervento del portiere dei Colchoneros, davvero fenomenale

Related Posts