I tifosi della Juventus guardavano con un occhio particolare al lunchtime match della Premier League. A Wembley scendevano infatti in campo Tottenham e Arsenal,...

I tifosi della Juventus guardavano con un occhio particolare al lunchtime match della Premier League.

A Wembley scendevano infatti in campo Tottenham e Arsenal, per il North London Derby, una delle rivalità più accese del calcio inglese e sicuramente la più bella di Londra, per distacco.

A vincere la partita è stato il Tottenham, grazie al gol dell’ormai solito Harry Kane: il centravanti degli Spurs, quattro minuti dopo l’inizio del secondo tempo, è salito in cielo a raccogliere un cross e di testa ha battuto Cech, un gol che è bastato per portarsi a casa il match.

Ma Tottenham-Arsenal entrerà nella storia del calcio inglese soprattutto per un altro motivo.

La partita giocata oggi a Wembley è diventata infatti quella con il maggior numero di spettatori nella storia della Premier League.

Sono stati 83.222 infatti gli spettatori che hanno varcato i cancelli di Wembley, momentaneamente casa del Tottenham in attesa dell’ultimazione dei lavori del nuovo stadio degli Spurs, cominciati da qualche tempo.

Con il risultato odierno, il Tottenham consolida la sua posizione in zona Europa, e può avvicinarsi con ancora più fiducia allo scontro – in programma martedì – contro la Juventus per gli ottavi di finale di Champions League.

L’Arsenal, invece, continua la solita stagione sull’altalena del rendimento.