Torres ha segnato una doppietta nella sua ultima partita con l’Atletico Madrid Torres ha segnato una doppietta nella sua ultima partita con l’Atletico Madrid
Oggi era una partita particolare per l’Atletico Madrid in quanto era l’ultima gara in maglia biancorossa di un giocatore speciale, Fernando Torres. El Niño... Torres ha segnato una doppietta nella sua ultima partita con l’Atletico Madrid

Oggi era una partita particolare per l’Atletico Madrid in quanto era l’ultima gara in maglia biancorossa di un giocatore speciale, Fernando Torres.

El Niño ha iniziato la sua carriera nelle giovanili dei Colchoneros ed ha esordito da professionista con la maglia dell’Atletico, squadra della quale si è sempre professato tifoso.

Dopo aver giocato in altre squadre è voluto tornare a casa per la parte conclusiva della carriera, che lo ha visto anche sollevare al cielo l’Europa League, primo trofeo conquistato con questa casacca.

Una storia d’amore, di passione e lealtà che questa sera ha visto il suo atto conclusivo contro l’Eibar, partita nella quale El Niño ha giocato e ha indossato la fascia da capitano.


Per l’occasione l’Atletico aveva creato delle maglie particolari con una speciale patch di tributo al suo giocatore leggendario.

Per Fernando Torres non poteva esserci miglior modo di congedarsi davanti al proprio pubblico: nonostante alla fine l’Atletico non sia riuscito a vincere l’attaccante ha realizzato una doppietta.

Questo il suo primo gol:

E questo il secondo:

Il pubblico del Wanda Metropolitano ha continuato ad intonare il suo nome, un commiato da brividi.

Se c’era una degna conclusione di questa bellissima storia è proprio quella andata in scena questa sera. Una sera che Fernando Torres mai avrebbe immaginato più bella e che difficilmente dimenticherà.

Related Posts

La Top 11 delinquenziale della Serie A 2015-16

2016-05-17 13:32:11
delinquentidelpallone

1

Rogerio Ceni: si ritira il portiere col piede fatato

2015-12-07 11:17:55
delinquentidelpallone

1

Diario Copa America: Perù-Bolivia

2015-06-26 09:38:25
delinquentidelpallone

1

Ciro Immobile nella storia della Lazio

2018-04-08 20:28:00
pagolo

1

Lo strepitoso gol di Keisuke Honda in Messico

2017-11-09 09:20:44
delinquentidelpallone

1

Borussia Dortmund: che fine ha fatto Ousmane Dembele?

2017-08-10 13:02:53
delinquentidelpallone

1

Il segreto di Paulo Dybala? Sasà Aronica!

2017-05-06 08:26:00
delinquentidelpallone

1

Nuova avventura per Paolo Montero: in bocca al lupo Pigna

2016-03-10 11:07:38
delinquentidelpallone

1

Andrea Pirlo, il regista con la bacchetta magica

2015-07-07 10:58:10
delinquentidelpallone

1