Le partite internazionali, e nello specifico le qualificazioni europee che hanno preso il via proprio in questo fine settimana, ci danno l’opportunità di conoscere...

Le partite internazionali, e nello specifico le qualificazioni europee che hanno preso il via proprio in questo fine settimana, ci danno l’opportunità di conoscere e apprezzare nazionali e stadi che di solito non potremmo ammirare.

Una di queste nazionali, che si è affacciata da poco alla ribalta della UEFA, è Gibilterra, che è inserita nel girone D, e che oggi ha affrontato l’Irlanda nell’esordio nelle qualificazioni a Euro 2020.

Da quest’anno Gibilterra può giocare anche le partite ufficiali al Victoria Stadium, che è anche l’unico stadio di Gibilterra, nonché quello dove si disputano tutti gli incontri del campionato locale.

Lo stadio ha 2.000 posti a sedere, ha un panorama speciale (dalle tribune si può ammirare la Rocca di Gibilterra, simbolo della nazione) e soprattutto è costruito praticamente di fianco all’aeroporto, la cui pista è chiaramente visibile da bordo campo e anche dalle riprese televisive.

Durante il match di oggi contro l’Irlanda, infatti, a un certo punto, alle spalle di una delle porte, si è visto addirittura un aereo di linea decollare…

Non capita tutti i giorni di avere un aeroplano che prende il volo praticamente a un passo da una delle porte, e sicuramente anche i calciatori in campo si saranno accorti dell’accaduto. Questo un video del curioso episodio.

Qualcosa di meraviglioso, che può succedere solo in un posto magico, almeno per il calcio, come Gibilterra…