Squadre Da Incubo: la prima puntata Squadre Da Incubo: la prima puntata
Dopo aver partecipato in qualità di ospiti, insieme ai ragazzi di Chiamarsi Bomber, alla selezione della Squadra da Incubo definitiva, è arrivato anche per... Squadre Da Incubo: la prima puntata

Dopo aver partecipato in qualità di ospiti, insieme ai ragazzi di Chiamarsi Bomber, alla selezione della Squadra da Incubo definitiva, è arrivato anche per noi il momento di goderci in tutta tranquillità l’esordio di Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso alle prese con la loro mission (quasi) impossible: rimettere in sesto squadre disastrate, che non vincono da tempo immemore e che hanno bisogno in tutto e per tutto di una scossa.

La prima missione della coppia Vialli-Amoruso ha visto protagonista una squadra di seconda categoria laziale, il Setina Calcio, squadra di Sezze Scalo che poteva vantare dei numeri non proprio invidiabili: una vittoria che mancava da 35 partite, 122 gol subiti e un record di espulsioni da far impallidire i più coraggiosi.

La Setina è saldamente nelle mani di Francesco Consoli, presidente e allenatore della squadra, detto da tutti “Il Profeta”, per la sua personalità e per la sua capacità di prevedere i risultati delle partite. Un personaggio del quale ci siamo subito innamorati, grazie alle sue camicie e cravatte improbabili e alle sue peripezie grammaticali. La situazione della squadra però non era delle migliori: strutture e campo in condizioni pietose, squadra demoralizzata e confusione che regnava sovrana.

Gianluca Vialli e Lorenzo Amoruso si mettono al lavoro: Vialli lavora sulla parte manageriale della squadra, incontra i tifosi ascoltando le loro esigenze, prova a infondere capacità di leadership nella mente del Profeta. Amoruso invece si mette la tuta e scende sul campo ad aiutare i ragazzi della Setina. Con l’aiuto di Luca Marchegiani, Vialli riesce anche a trovare un secondo portiere, che, incredibilmente, mancava del tutto.

In mezzo, non poteva mancare una ristrutturazione totale degli spogliatoi dello stadio, che cambiano, grazie al lavoro di amici e parenti della squadra che rimettono in sesto la struttura. La squadra, continuando a lavorare su consapevolezza e su istruzioni tecniche. La partita si avvicina e non si può più sbagliare, è uno scontro salvezza fondamentale.

Il finale? Non vogliamo rovinarvelo! Se avete visto la puntata in diretta con noi, potete riguardarlo per emozionarvi: se invece ve la siete persa, sul sito di Squadre Da Incubo potete rivivere tutta la puntata oppure rivedere tutti gli highlights!

Per rimanere sempre aggiornati, per godervi i momenti più belli e divertenti, potete seguire Squadre Da Incubo su Facebook e su Twitter, oltre al profilo di TV8 -Canale 8 del digitale terrestre su Twitter!

Related Posts

Europei Under 21: cosa è successo nella prima giornata

2017-06-19 09:33:15
delinquentidelpallone

18

Abbiamo visto la finale di Champions League in anteprima

2017-06-01 09:37:17
delinquentidelpallone

18

Claudio Ranieri parla per la prima volta del suo licenziamento

2017-04-10 19:54:27
delinquentidelpallone

18

Ranieri parla per la prima volta dopo l’esonero

2017-03-29 09:56:07
delinquentidelpallone

18

Incubo Albiceleste

2017-03-29 08:23:00
delinquentidelpallone

18

La prima maglia della Juventus per il 2017/18

2017-03-20 20:48:47
delinquentidelpallone

18

Incubo al Camp Nou

2017-03-09 10:16:59
delinquentidelpallone

18

La prima partita arbitrata da un robot

2017-03-01 09:21:02
delinquentidelpallone

18