Le squadre che hanno speso di più in questa sessione di mercato Le squadre che hanno speso di più in questa sessione di mercato
Con l’estate che è da poco cominciata il mercato estivo calcistico è invece in pieno subbuglio, con tutte le squadre impegnate nel tentativo di... Le squadre che hanno speso di più in questa sessione di mercato

Con l’estate che è da poco cominciata il mercato estivo calcistico è invece in pieno subbuglio, con tutte le squadre impegnate nel tentativo di migliorare la rosa.

Tantissimi i movimenti in entrata ed uscita già ufficiali che hanno come obiettivo quello di cercare di consegnare agli allenatori squadre già assemblate in vista dei raduni, per poter eseguire una preparazione al completo in vista dei tantissimi impegni previsti per la prossima stagione.

Qualche colpo, presumibilmente di quelli importanti, arriverà più avanti, magari negli ultimi giorni di mercato, fatto sta che molti acquisti sono già stati annunciati e tantissimi soldi sono già stati movimentati in questa sessione di mercato.

La serie A, con l’avvento di proprietà straniere ed il conseguente aumento della forza di fuoco sul mercato, è stata tra i campionati più attivi a livello europeo, pur non avvicinandosi minimamente ai soldi già spesi dalle squadre di Premier.

Andiamo a vedere, con l’aiuto del portale Marca.com che ha raccolto questi dati, le squadre che hanno speso più soldi fino ad oggi in questa sessione di mercato a livello europeo.

Tra le prime 8 troviamo 2 squadre italiane: il Milan e la Juventus. La squadra rossonera è quella che in assoluto ha speso fino ad ora più soldi sul mercato, già 102 milioni, per acquistare Kessiè, Musacchio, Andre Silva e Rodriguez.

La Juventus è in ottava posizione in virtù dei 37 milioni spesi, in cui però non è ancora stato conteggiato l’affare Patrik Schick, venuto a costare 30 milioni di euro. Conteggiando anche il giocatore ceco la Juventus farebbe un deciso balzo in avanti in questa classifica.

Ben 3 squadre delle prime 8, 4 se allarghiamo alla top 10 dove entrerebbe anche lo United, appartengono alla Premier League, un campionato che sappiamo essere ricchissimo. Il City di Pep Guardiola è in seconda posizione dietro al Milan avendo già speso 90 Milioni per 2 giocatori (Bernardo Silva ed Ederson) e non pare intenzionato a fermarsi.

Abbastanza sorprendente trovare l’Everton in quarta posizione, davanti a colossi quali Real Madrid, United e via dicendo, dopo aver finalizzato 2 acquisti molto importanti quali Pickford e Klaassen.

In settimana posizione troviamo i Reds di Jurgen Klopp, che la prossima stagione potranno contare sull’ex romanista Salah, arrivato per una cifra vicina ai 40 milioni di euro.

In generale la Premier si conferma il campionato di gran lunga più ricco e spendaccione, con già 288 milioni di euro stanziati per il mercato, seguito a ruota dalla Bundesliga, con 218 milioni e dalla Serie A, ferma a quota 163.

Sicuramente c’è da aspettarsi qualche movimento importante dalle squadre francesi, soprattutto dal Psg e dal Monaco, in particolare se dovesse cedere anche Mbappè oltre a Bernardo Silva.

Staremo a vedere se, come sembra, dovesse spostarsi qualche pezzo molto grosso in grado di scombussolare tutte le valutazioni del mercato…