Spalletti ha avuto qualcosa da ridire dopo Roma-Inter Spalletti ha avuto qualcosa da ridire dopo Roma-Inter
La partita tra Roma ed Inter si è conclusa con un pirotecnico 2-2 che, alla fine dei giochi, non ha accontentato nessuna delle due... Spalletti ha avuto qualcosa da ridire dopo Roma-Inter

La partita tra Roma ed Inter si è conclusa con un pirotecnico 2-2 che, alla fine dei giochi, non ha accontentato nessuna delle due squadre.

A passare in vantaggio è stata l’Inter con il gol di Keita, al quale ha risposto Under per la Roma con uno splendido tiro dalla distanza. Icardi di testa ha riportato in vantaggio i nerazzurri prima del rigore trasformato da Kolarov che ha fissato il risultato sul definitivo 2-2.

La sfida è stata ricca di episodi controversi e la direzione di gara di Rocchi è stata aspramente criticata da parte della Roma, che non ha gradito tra le altre cose il mancato utilizzo del Var in occasione del fallo non ravvisato su Zaniolo nel primo tempo.

Vi abbiamo ragguagliato sulle dichiarazioni, non certo leggere, di Francesco Totti nell’immediato post-partita ma anche l’Inter ha voluto dire la propria sull’operato arbitrale.

A parlare è stato Luciano Spalletti ma non durante la prima intervista realizzata subito dopo il match, bensì a freddo, pochi minuti fa, quando ha chiesto di poter intervenire nuovamente per spiegare il suo punto di vista sugli episodi controversi.

Queste le sue dichiarazioni: “Sento fare tanta confusione sull’ arbitraggio che a me è sembrato perfetto, volevo rivedere gli episodi da moviola. Il contatto Zaniolo-D’Ambrosio? Sì, c’è. Non avevo visto i replay.

Subito dopo però parla anche di un altro episodio che ha coinvolto Icardi e Manolas: ” Una spallata? E’ una tranvata! Se non prende questa botta, Icardi calcia la palla. Manolas va sull’uomo perché non può più intervenire sul pallone. È fallo nettissimo questo qui. Comunque la partita sarebbe finita cosi perché le due squadre l’hanno condotta talmente bene che l’avrebbero riequilibrata a prescindere dagli episodi. Ci sono due episodi: uno per parte. Però Rocchi l’ha arbitra benissimo e con personalità. Stasera è stata un’ottima partita tra due squadre che andranno lontano“.

“Ditela tutta, c’era un rigore per loro e un rigore per noi. Uno a loro e uno a noi, questo è. E’ rigore uno ed è rigore l’altro, non uno sì e uno no”.

Insomma la partita, anche a distanza di ormai qualche ora dalla conclusione, non smette di far discutere e c’è da giurare che la polemica proseguirà anche nei prossimi giorni.