I ritmi frenetici del calcio moderno ci hanno abituato a vedere partite anche e soprattutto nella vicinanza delle feste, tra cui anche il Natale....

I ritmi frenetici del calcio moderno ci hanno abituato a vedere partite anche e soprattutto nella vicinanza delle feste, tra cui anche il Natale. Ma per qualcuno, come ad esempio i calciatori sudamericani, il periodo di sosta natalizia diventa l’occasione di tornare per qualche giorno a casa dai propri cari, anche e soprattutto se si tratta di prendere un volo lunghissimo per raggiungere casa.

E ieri Diego Pablo Simeone ha voluto fare un piccolo regalo anticipato a due dei suoi giocatori. Ieri sera, infatti, nel finale del match di Coppa del Re contro il Guijuelo, vinto per 4-1 dai Colchoneros, ha tolto Angel Correa e Nico Gaitan al 74′, per un motivo abbastanza particolare.

Simeone infatti voleva aiutare i due ragazzi, che avevano il volo per l’Argentina dopo poche ore, e quindi ha provato ad aiutarli in tutti i modi, togliendoli dal campo anticipatamente e consentendogli di raggiungere al più presto l’aeroporto.

Finito il match, anche lo stesso Cholo Simeone è scappato a prendere il volo per l’Argentina, tanto che le interviste postpartita sono state gestite dal Mono Burgos in sua sostituzione…

Insomma, è Natale per tutti…