Il 2015 sta per finire, e noi forse abbiamo trovato una delle storie più belle di quest’anno. O, perlomeno, dovremmo aver trovato un vero...

Il 2015 sta per finire, e noi forse abbiamo trovato una delle storie più belle di quest’anno. O, perlomeno, dovremmo aver trovato un vero e proprio eroe. Di chi stiamo parlando?  Sergi Guardiola, attaccante maiorchino classe ’91.

Alle 19.46 di oggi, Sergi Guardiola era diventato un giocatore del Barcellona B, firmando un contratto che lo avrebbe legato alle seconda squadra blaugrana. Poi, alle 22.10, la decisione del Barcellona che comunicava di aver provveduto alla decisione di rescindere il contratto. Cosa è successo nelle 3 ore di permanenza di Sergi Guardiola al Barcellona? Semplicemente il ragazzo aveva dato sfoggio di grandissima intelligenza.

Infatti, qualcuno si è accorto che sul profilo twitter del ragazzo, erano presenti tweet contro il Barcellona, contro la Catalogna intera e a favore del Real Madrid. “Hala Madrid” e “Puta Catalunya” alcuni dei tweet che si potevano leggere sul profilo del ragazzo, che poi aveva provveduto a farli sparire, ma era ormai troppo tardi.

Frittata combinata e Barcellona che decide di rispedire il ragazzo a casa sua a calci nel sedere. Una vicenda tragicomica che onestamente non sappiamo come commentare, se non facendoci una barca di risate.