Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, l’ha combinata grossissima. Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, l’ha combinata grossissima.
Al giorno d’oggi l’uso dei social network da parte dei giocatori è controllato in maniera costante e capillare sia dai tifosi che, soprattutto, delle... Serdar Aziz, difensore del Galatasaray, l’ha combinata grossissima.

Al giorno d’oggi l’uso dei social network da parte dei giocatori è controllato in maniera costante e capillare sia dai tifosi che, soprattutto, delle società, le quali stanno adottando regole sempre più ferree per disciplinarne l’uso.

Evidentemente non deve aver pensato a questo fatto Serdar Aziz, difensore centrale turco del Galatasaray, che in questi giorni è stato protagonista, in negativo, di una vicenda piuttosto grottesca e per certi versi incredibile.

I fatti sono i seguenti: Aziz non è stato convocato per l’ultima partita del Galatasaray, disputata il 23 Dicembre e vinta contro il Sivasspor per 4-2, a causa di un fantomatico “disordine gastroenterico”.

Peccato che la realtà dei fatti non fosse esattamente quella ed è venuta a galla in un modo piuttosto singolare: i tifosi hanno visto dalle storie Instagram della moglie che i due si trovavano in vacanza al caldo, alle Maldive, in barba ai compagni impegnati a giocare.

Ovviamente, venuta a conoscenza della situazione, la società non l’ha presa per nulla bene e pare abbia messo immediatamente in lista trasferimenti il giocatore.

Il Galatasaray, pur avendo vinto quella partita, non sta facendo un campionato esaltante: al momento si trova al quinto posto, anche se bisogna dire che la classifica della Super Lig è molto corta dal momento che dal secondo posto al nono le squadre sono racchiuse in 4 punti.

In ogni caso questa ingenuità di Serdar Aziz, e della moglie, rischia di essere pagata a carissimo prezzo dal giocatore, che la prossima volta ci penserà due volte prima di inventare una becerissima scusa per saltare una giornata di campionato.