Russell Westbrook riscrive la storia Russell Westbrook riscrive la storia
Abbandonato da Durant, che ha scelto di accasarsi ai Golden State Warriors in quello che è stato il movimento di mercato più discusso dal... Russell Westbrook riscrive la storia

Abbandonato da Durant, che ha scelto di accasarsi ai Golden State Warriors in quello che è stato il movimento di mercato più discusso dal dopo “Decision” di Lebroniana memoria, Russell Westbrook si è trovato da solo al comando dei suoi Oklahoma City Thunder.

Non che fosse difficile prevedere la sua esplosione, intendiamoci, stiamo parlando ovviamente in termini numerici, ma quella che è andata in scena questa notte è una prestazione che ha dell’incredibile.

Tripla doppia (e fin qui…) con 51 punti messi a referto (con un non esaltante 2/10 da 3 ma vabbè), 13 rimbalzi e 10 assist forniti ai propri compagni, trascinati alla vittoria (seppur con l’ausilio di un overtime) contro i Phoenix Suns.

Per tornare indietro ad una prestazione simile a livello numerico, bisogna andare fino al 1975 e scomodare un certo Kareem Abdul-Jabbar, per renderci conto ulteriormente della portata di tale impresa. Qui di seguito potete ammirare tutte le sue giocate, che hanno proprio le sembianze di quelle di un uomo in missione.