Rivoluzione: dal 2018 la Champions League sarà così? Rivoluzione: dal 2018 la Champions League sarà così?
Da qualche tempo si parla con insistenza della creazione, in ambito europeo, di una sorta di Superlega per club che dovrebbe, nelle intenzioni di... Rivoluzione: dal 2018 la Champions League sarà così?

Da qualche tempo si parla con insistenza della creazione, in ambito europeo, di una sorta di Superlega per club che dovrebbe, nelle intenzioni di alcuni, soppiantare piano piano i vari campionati nazionali, sempre meno appetibili per sponsor e investitori.

E, in quell’ottica, che fine farebbe allora la vecchia Champions League? In questi giorni, invece, come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, si sta parlando, più che di Superlega (di difficile realizzazione, almeno in tempi brevi) di una radicale e drastica riforma della Champions League a partire dalla stagione 2018-19: una vera e propria rivoluzione che cambierebbe di molto l’attuale format della principale competizione europea per club.

Come sarebbe questa nuova Champions? Innanzitutto, il numero delle squadre: sarebbero 24 da dividere in due gruppi da 12 o in quattro gruppi da 6, per la prima fase, che poi sarà seguita da una fase a eliminazione diretta, una specie di playoff in stile Nba.

kfndsaknfajdgjabgjabgjadha

La parte più rivoluzionaria sarebbe però il modo in cui queste 24 squadre verrebbero scelte, dando priorità al ranking ma anche alla storia. Infatti ci sarebbero a disposizione 4 posti a testa per i campionati principali (Italia, Germania, Spagna, Inghilterra) e, soprattutto, di questi 4 posti 3 verrebbero assegnati per la classificazione in campionato, e uno potrebbe essere assegnato tipo wild card per “meriti storici”. Poi, a seguire, due posti a testa per campionati meno importanti (Francia, Portogallo, Russia) e uno per le altre squadre del ranking (ad oggi Ucraina, Belgio, Olanda, Turchia, Svizzera).

Gli ultimi posti rimasti uscirebbero dai playoff, ai quali parteciperebbero una cinquantina di squadre (ad esclusione probabilmente di quelle delle nazioni che già hanno 4 posti). Una vera rivoluzione che anticiperebbe (e forse eviterebbe) la nascita della Superlega…

Related Posts