Questa notte si è giocata la prima delle due semifinali di Copa Libertadores, una manifestazione che in Sud America, come importanza, si può paragonare...

Questa notte si è giocata la prima delle due semifinali di Copa Libertadores, una manifestazione che in Sud America, come importanza, si può paragonare alla nostra Champions League e regala sempre partite molto tese ed emozionanti.

Per la prima volta nella storia, proprio a partire da queste semifinali, è stato introdotto l’utilizzo del Var anche in Sudamerica che verrà utilizzato anche durante la semifinale di questa notte tra Barcelona FC e Gremio.

La prima semifinale che si è già disputata, come detto, vedeva affrontarsi River Plate e Lanus e l’andata si è giocata allo stadio Antonio Vespucio Liberti, meglio conosciuto come Monumental.

Una partita molto sentita tra due squadre argentine con una cornice stupenda come quella del Monumental: non poteva che venirne fuori un’atmosfera assolutamente da brividi.

Come potete vedere dal video, l’atmosfera che si respirava sulle gradinate dell’Antonio Vespucio Liberti era quella delle grandissime occasioni, con lo stadio gremito e tutto il pubblico indistintamente coinvolto.

La partita, per la fredda cronaca, si è conclusa con il risultato di 1-0 a favore del River, lasciando aperta ogni possibilità per la partita di ritorno.

Il gol decisivo, che ha fatto esplodere di gioia il Monumental, è arrivato a 10 minuti dalla fine e porta la firma di Ignacio Scocco, attaccante esperto dei Millonarios

Per Scocco sono già 12 gol in 14 partite, un bottino di tutto rispetto.