Ranieri ha spiegato le ultime panchine di Quagliarella Ranieri ha spiegato le ultime panchine di Quagliarella
La Sampdoria, questa sera, è incappata in una battuta d’arresto, perdendo per 2-1 il derby ligure in casa dello Spezia. I bianconeri di Vincenzo... Ranieri ha spiegato le ultime panchine di Quagliarella

La Sampdoria, questa sera, è incappata in una battuta d’arresto, perdendo per 2-1 il derby ligure in casa dello Spezia.

I bianconeri di Vincenzo Italiano sono andati avanti con Terzi, prima che Candreva pareggiasse i conti, tutto questo nel primo tempo; nella ripresa, poi, è arrivato il rigore decisivo di M’Bala Nzola che ha fissato definitivamente il punteggio sul 2-1.

A tenere banco, però, è stata ancora una volta l’assenza di Fabio Quagliarella: il capitano della Sampdoria, dopo essere rimasto in panchina per tutta la partita contro l’Inter, stasera è entrato in campo solo a 10′ dalla fine, sollevando quindi la curiosità di capire il motivo di queste scelte, soprattutto per capire se possono essere legate alle vicende di mercato che vedono l’attaccante nel mirino della Juventus.

Alla specifica domanda, intervistato nel post-partita da Sky Sport, Claudio Ranieri ha risposto così:

Mi dispiace dover tenere fuori Quagliarella, è il nostro leader e il nostro goleador. Ma in certe partite dobbiamo scendere in campo in un determinato modo che non rientra nel modo di giocare del nostro capitano. Se qualche volta sta fuori, non succede niente“.

Dunque, almeno secondo Ranieri, non ci sarebbe nient’altro che una scelta tecnica dietro le due esclusioni di fila di Quagliarella, anche se il probabile arrivo di Torregrossa, a breve, potrebbe contribuire a sollevare ulteriormente la questione…