Da quando è arrivato il cambio di proprietà, con l’avvento della premiata ditta Berlusconi-Galliani, il Monza ha cambiato decisamente passo, in campo e fuori....

Da quando è arrivato il cambio di proprietà, con l’avvento della premiata ditta Berlusconi-Galliani, il Monza ha cambiato decisamente passo, in campo e fuori.

La squadra lombarda adesso si trova al sesto posto nel girone B della Serie C, con il cammino ancora in corso in Coppa Italia, e adesso punta un posto nei playoff, con il sogno non troppo nascosto di strappare una insperata promozione.

Ma il Monza non sembra avere intenzione di fermarsi, e proprio ieri sera ha annunciato un acquisto importante.

Si tratta di Raffaele Palladino, calciatore con un passato importante in Serie A, che ha raggiunto il Monza a parametro zero, e che presto sarà a disposizione di mister Brocchi per lo sprint finale.

Palladino era libero, dopo l’esperienza con lo Spezia dello scorso anno, in cui aveva messo insieme però solamente sei presenze, e dopo essere rimasto svincolato per tutto l’inizio di questa stagione.

In carriera Raffaele Palladino ha giocato 341 partite, segnando anche 57 gol, e ha vestito le maglie di Juventus, Benevento, Salernitana, Livorno, Genoa, Parma e Crotone. Per lui, adesso, una nuova avventura, che in Serie C mancava da parecchio tempo, da quando aveva vestito la maglia del Benevento a inizio carriera, nella lontana stagione 2001-02.