Non è stata una settimana facile per la Roma: dopo le tante polemiche di Capodanno, Di Francesco e Monchi hanno deciso di punire Radja...

Non è stata una settimana facile per la Roma: dopo le tante polemiche di Capodanno, Di Francesco e Monchi hanno deciso di punire Radja Nainggolan con una grossa multa e una tribuna per la partita contro l’Atalanta.

La sfida con la squadra di Gasperini, stasera, è andata tutt’altro che bene.

I nerazzurri, con un gran primo tempo, si sono imposti per 2-1, trovando due gol nei primi 20′ con Cornelius e De Roon resistendo poi nel secondo tempo in inferiorità numerica, proprio per l’espulsione del centrocampista atalantino autore del secondo gol.

A nulla è servito il gol di Dzeko, e la Roma ha così ufficializzato la sua crisi.

Radja Nainggolan, l’uomo più discusso, è stato inquadrato più volte in tribuna, con il cappuccio calato in testa, di fianco a Francesco Totti. E, a fine partita, è poi successo un piccolo incidente in tribuna.

Qualcuno, dalla tribuna, si è avvicinato a Nainggolan, puntandogli un dito addosso e dicendogli qualcosa; non abbiamo dubbi che fosse relativo all’ormai arcinoto Capodanno del belga.

Ecco le immagini dell’accaduto.

Restiamo in attesa di conoscere la verità sull’episodio, anche se sembra evidente che fosse una specie di rimprovero, per Nainggolan, da parte di questo tifoso che non sembra averla presa benissimo…