Si giocavano stasera le gare di andata degli ottavi di finale di Champions League, o meglio si giocavano le prime due, visto il calendario...

Si giocavano stasera le gare di andata degli ottavi di finale di Champions League, o meglio si giocavano le prime due, visto il calendario molto frammentato della fase a eliminazione diretta.

La Juventus, nella gara più attesa di serata, si è fatta rimontare dal Tottenham: dopo essere andati avanti 2-0 nei primi 10 minuti, i bianconeri hanno poi subito le reti di Kane ed Eriksen che hanno fissato il punteggio sul 2-2.

Nell’altra gara, invece, non c’è stata storia.

Il Manchester City ha travolto per 4-0 il Basilea, grazie alla doppietta di Gundogan e alle reti di Aguero e Bernardo Silva.

E proprio il portoghese si è reso conto di un numero incredibile, forse una delle magie più belle di questa serata. E non stiamo parlando del gol.

Guardate un po’, infatti, che stop è stato in grado di inventarsi Bernardo Silva; vi lasciamo alle immagini perché parole, in effetti, non ne servono.

Un numero che conferma – se mai ce ne fosse stato bisogno – le straordinarie doti tecniche di Bernardo Silva, in una partita dominata dal primo all’ultimo minuto dai Citizens, che hanno così dimostrato di essere ancora tra i candidati principali alla vittoria della Champions League.