Questa giornata di Serie A entrerà nella storia Questa giornata di Serie A entrerà nella storia
La trentaduesima giornata si è conclusa pochi minuti fa con il pareggio tra Lazio e Roma nel derby della Capitale: uno 0-0 che ha... Questa giornata di Serie A entrerà nella storia

La trentaduesima giornata si è conclusa pochi minuti fa con il pareggio tra Lazio e Roma nel derby della Capitale: uno 0-0 che ha permesso a entrambe le squadre di fare un passettino insieme e superare l’Inter, rimasta a quota 60 al quinto posto e momentaneamente fuori dalla Champions League.

Una giornata che invece, nel pomeriggio, era stata caratterizzata dal pareggio di San Siro tra Milan e Napoli, suggellato dal miracolo di Donnarumma al 90′: una parata che ha poi permesso alla Juventus, uscita vincitrice per 3-0 dal match con la Samp, di allungare a +6 in classifica, in attesa dello scontro diretto della prossima settimana.

Ma questa giornata di Serie A entrerà nella storia per un altro motivo.

Sono state, infatti, ben cinque le partite terminate sullo 0-0: Chievo-Torino e Atalanta-Inter ieri, Fiorentina-SPAL alle 12.30, e come detto Milan-Napoli e Lazio-Roma.


Mai, nell’era dei tre punti, così tante partite erano finite a reti bianche, un record vero e proprio.

C’è da dire che alcune partite sono state più divertenti di altre, tra queste finite 0-0, mentre Chievo-Torino è stata davvero molto noiosa.

Ma, ora che le cose si fanno maledettamente serie, c’è anche tanta paura di perdere, e questo può anche paralizzare le squadre in campo.

O, almeno, ci piace pensarla così…

Related Posts

La sana e meravigliosa follia dei tifosi del Catanzaro

2015-11-24 15:43:13
delinquentidelpallone

1

Everton-Lione: rissa da far west

2017-10-19 21:05:22
pagolo

1

Wayne Rooney non finisce mai

2017-08-21 21:07:44
delinquentidelpallone

1

I consigli dei delinquenti per il Fantacalcio – 11a giornata

2015-10-31 13:26:30
delinquentidelpallone

1

Dieci foto che raccontano la delinquenza calcistica

2015-06-02 11:02:20
delinquentidelpallone

1

Il miglior marcatore d’Europa è un nome a sorpresa

2018-02-21 09:43:44
delinquentidelpallone

1

La vendetta perfetta di Artem Dzyuba

2018-04-22 14:17:21
pagolo

1

Nicolò Barella, il futuro è in buone mani

2018-04-05 10:41:08
delinquentidelpallone

1