Quanto guadagnerebbe Spalletti se l’Inter dovesse scegliere Conte Quanto guadagnerebbe Spalletti se l’Inter dovesse scegliere Conte
Questa sera l’Inter affronterà il Chievo in una gara che potrebbe essere già decisiva per il futuro dei nerazzurri e per la qualificazione alla... Quanto guadagnerebbe Spalletti se l’Inter dovesse scegliere Conte

Questa sera l’Inter affronterà il Chievo in una gara che potrebbe essere già decisiva per il futuro dei nerazzurri e per la qualificazione alla prossima Champions League, ritenuta prioritaria dalla società per i progetti di rilancio.

La qualificazione alla principale coppa europea, infatti, permetterebbe all’Inter diversi investimenti che permetterebbero di salire un ulteriore gradino, mentre fallire l’obiettivo significherebbe condannarsi a un’altra stagione di “ristrettezze economiche”.

Il paradosso che vive Luciano Spalletti è quindi evidente: potrebbe portare l’Inter in Champions League, e quindi contribuire a quel salto di qualità che la dirigenza vorrebbe fare prendendo Antonio Conte sulla panchina nerazzurra.

C’è però un problema da affrontare per la dirigenza dell’Inter: la buonuscita da pagare a Spalletti nel caso in cui Marotta dovesse decidere davvero di puntare tutto su Antonio Conte come allenatore per la prossima stagione.

Con il contratto di Spalletti in scadenza nel 2021, tra il suo contratto e quello del suo staff, l’Inter dovrebbe mettere in preventivo una spesa di circa 25 milioni, a cui si dovrebbe aggiungere naturalmente il ricco ingaggio richiesto da Antonio Conte per sedersi sulla panchina nerazzurra.

Nel frattempo, c’è da conquistare la qualificazione alla prossima Champions League, e paradossalmente Luciano Spalletti correrà anche un po’ contro se stesso, già a partire da stasera…

Related Posts