La sua crescita, nelle ultime stagioni, sta diventando vertiginosa. Noi, in realtà, non siamo mai stati suoi grandi ammiratori, viste le premesse con cui...

La sua crescita, nelle ultime stagioni, sta diventando vertiginosa. Noi, in realtà, non siamo mai stati suoi grandi ammiratori, viste le premesse con cui si è presentato in Europa: tra dribbling irriverenti, giocate spesso superflue e tuffi olimpionici, il Neymar che è arrivato al Barcellona dal Santos non ci piaceva neanche un po’.

Niente di personale, sia chiaro: è che noi -dovreste averlo imparato- preferiamo quasi sempre quei calciatori che mettono in campo i polmoni e che dispensano randellate. Ma di fronte al talento, anche a noi tocca toglierci il cappello. E il Neymar degli ultimi anni è cambiato, cresciuto parecchio. Certo, ogni tanto fa ancora quel numero da schiaffi, o si butta giù con troppa facilità, ma ignorare i suoi grandi progressi e i suoi numeri da paura sarebbe da stupidi.

Neymar, oggi, ha tutto il diritto di sedersi alla tavola dei grandi. Con la maglia del Brasile, l’attaccante del Barcellona ha segnato 51 gol in 76 presenze. Numeri assolutamente di tutto rispetto, per uno che ha compiuto da poco 25 anni.

Ma la domanda che vogliamo farci oggi è un’altra: come si stavano comportando, a 25 anni di età, alcuni dei grandi protagonisti della storia del calcio mondiale?

Andiamo a scoprirlo.

Neymar: 501 partite giocate, 304 gol.

Leo Messi: 422 partite giocate, 295 gol

Cristiano Ronaldo: 459 partite giocate, 189 gol

Ronaldo: 242 partite giocate, 186 gol

Wayne Rooney: 482 partite giocate, 197 gol

Luis Suarez: 271 partite giocate, 162 gol

Robert Lewandowski: 343 partite giocate, 171 gol

Franck Ribery: 208 partite giocate, 49 gol

Arjen Robben: 358 partite giocate, 80 gol

Zlatan Ibrahimovic: 326 partite giocate, 124 gol

Ronaldinho: 417 partite giocate, 155 gol




Roberto Baggio: 340 partite giocate, 166 gol

Robinho: 429 partite giocate, 153 gol

Romario: 253 partite giocate, 178 gol

Alexis Sanchez: 465 partite giocate. 117 gol

Thierry Henry: 420 partite giocate, 168 gol

Alessandro Del Piero: 287 partite giocate, 101 gol

Francesco Totti: 277 partite giocate, 75 gol

Ryan Giggs: 390 partite giocate, 81 gol