Quando il Rayo Vallecano fece perdere la Liga al Barcellona Quando il Rayo Vallecano fece perdere la Liga al Barcellona
Oggi pomeriggio (ore 18.30) in Liga va in scena la partita tra il Barcellona e il Rayo Vallecano: i blaugrana scenderanno in campo sapendo... Quando il Rayo Vallecano fece perdere la Liga al Barcellona

Oggi pomeriggio (ore 18.30) in Liga va in scena la partita tra il Barcellona e il Rayo Vallecano: i blaugrana scenderanno in campo sapendo di avere un buon margine di vantaggio sulle inseguitrici, e potranno così conservare qualche energia in vista della sfida di ritorno degli ottavi di Champions in programma contro il Lione mercoledì sera.

Andando a spulciare il libro delle statistiche, si scopre che il Rayo Vallecano, nelle 17 partite giocate al Camp Nou, ha racimolato solamente una vittoria, oltre a due pareggi.

Per il resto, invece, sono 14 le vittorie del Barcellona, che dunque ha un bilancio storicamente molto favorevole contro la squadra di Madrid.

Ma, in realtà, dietro quell’unica vittoria del Rayo Vallecano al Camp Nou c’è una storia molto particolare, visto che quella vittoria praticamente costò al Barcellona la vittoria della Liga.

Era la stagione 1999-00, una stagione che in Liga fu davvero molto particolare: a vincere fu infatti il Deportivo La Coruna, che approfittò dello scarso rendimento di tutte le big (il Real Madrid arrivò quinto, Atletico e Siviglia addirittura retrocessero) e vinse il primo titolo della sua storia.

Anche grazie a quanto successe al Camp Nou il 6 maggio del 2000, appunto. Mancavano tre giornate alla fine del campionato, il Barcellona inseguiva il Depor a tre punti di distanza, ma i Galiziani avevano la differenza reti ampiamente favorevole.

Con queste premesse, il Rayo espugnò per 2-0 il Camp Nou, con doppietta di Bolo (9′ e 86′) e condannò praticamente la squadra di van Gaal al secondo posto. Era il Barcellona di Rivaldo, Kluivert, De Boer, guidato in mezzo al campo da Pep Guardiola: quell’unica vittoria del Rayo al Camp Nou, insomma, fu veramente molto pesante, visto che il Deportivo andò a +6 a due giornate dalla fine, e la settimana successiva festeggiò il titolo.