Quando Cristian Pasquato segnò 6 gol con la maglia della Juve Quando Cristian Pasquato segnò 6 gol con la maglia della Juve
Oggi pomeriggio – appuntamento alle ore 17 – andrà in scena la tradizionale amichevole di Villar Perosa, quella in cui la Juventus si presenta... Quando Cristian Pasquato segnò 6 gol con la maglia della Juve

Oggi pomeriggio – appuntamento alle ore 17 – andrà in scena la tradizionale amichevole di Villar Perosa, quella in cui la Juventus si presenta ai suoi tifosi con una partitella di esibizione tra la prima squadra e i più giovani.

Un appuntamento che, nel tempo, è diventata un vero e proprio rito per la squadra bianconera, e che di solito viene interrotta prima della fine da una pacifica invasione di campo.

Non sono mancati, nella storia, episodi curiosi relativi a questa partita, e soprattutto momenti di culto assoluto per noi malati di calcio; come, per esempio, quando nel 2008 il giovane Cristian Pasquato andò a segno per ben 6 volte nella rotonda vittoria per 8-0 della Juventus A contro i giovincelli della Primavera.

Era una partita piuttosto particolare, perché capitava in mezzo ai preliminari di Champions League, e Ranieri tenne a riposo molti big in vista della sfida contro l’Artmedia Bratislava.

In ogni caso, Cristian Pasquato (oggi svincolato) non avrebbe mai più dimenticato quel pomeriggio.

Le formazioni di quel giorno sono piuttosto particolari; anche perché, nella formazione B, c’erano anche Pinsoglio, Marrone, Castiglia e – udite udite – Ciro Immobile. Mentre anche la Juventus A aveva diversi eroi di culto nel suo undici iniziale.

JUVENTUS A: Chimenti; Duravia, Mellberg (1′ st Legrottaglie), De Paola (1′ st Ariuado), Molinaro (1’st D’Elia); G. Giovinco (1′ st Camoranesi), Sissoko (1′ st Poulsen), Ekdal (1′ st Marchisio), Daud (1′ st Rossi); Trezeguet (1′ st Amauri), Pasquato. All. Ranieri.

JUVENTUS B: Pinsoglio (1′ st Nocchi); Bamba (9′ st Romano), Alcibiade (9′ st Silvestri), Ferrero (1′ st Mignano), Serino; F. Boniperti, Pirrotta (1′ st Toukam), Marrone (24′ pt Lazzeri), Castiglia (9′ Gerbaudo); Curcio (13′ st Belcastro), Immobile (13′ st Carta). All. Maddaloni.