Il PSG non vuole vincere la Ligue 1 Il PSG non vuole vincere la Ligue 1
Cosa direbbe Sinisa Mihajlovic, scagliatosi contro la scelta della Juve di schierare Primavera e giocatori della squadra B la settimana scorsa contro la Spal,... Il PSG non vuole vincere la Ligue 1

Cosa direbbe Sinisa Mihajlovic, scagliatosi contro la scelta della Juve di schierare Primavera e giocatori della squadra B la settimana scorsa contro la Spal, se allenasse in Ligue 1?

Probabilmente sarebbe su tutte le furie da almeno una decina di giorni, dato che il Paris Saint-Germain, praticamente ma non matematicamente certo del primo posto, sembra proprio non voler portare a casa il titolo nazionale.

Tutto comincia con la partita con lo Strasburgo del 7 aprile.

Thomas Tuchel manda in panchina Draxler e Mbappé e, privo di Cavani e Neymar causa infortuni, schiera due terzini come esterni di centrocampo, Bernat e Dani Alves, e in avanti la strana coppia formata dal pittoresco Eric Maxim Choupo-Moting e dal giovane Nkunku.

La partita termina sul 2-2, grazie anche al contributo dei subentrati Draxler e Mbappé, ma passa alla storia soprattutto per il pazzesco errore di Choupo-Moting da zero metri.

Ancora peggio è andata domenica scorsa contro il Lille secondo in classifica; pur schierando Mbappé e Draxler dall’inizio, oltre a Thiago Silva, Verratti e altri titolari, il PSG è stato letteralmente stritolato dal LOSC che, guidato dall’interessantissimo Pepé, ha schiacciato i capitolini con un roboante 5-1.

Ieri sera i parigini hanno avuto l’ennesimo match ball, ma anche a Nantes il risultato è stato tutt’altro che positivo: schierato con Nkunku – Choupo-Moting – Diaby davanti, con Mbappé nemmeno in panchina, il Psg è comunque passato in vantaggio grazie alla clamorosa bomba da fuori di Dani Alves, ma ha poi subito prepotentemente il ritorno del Nantes, capace di segnare 3 reti in mezz’ora, rendendo vano il 3-2 finale del classe ’99 Guçlu.

Cosa c’è dietro al crollo repentino del Paris? Una mancanza di motivazioni data da un campionato chiusosi troppo presto e acuita dalla rocambolesca eliminazione dalla Champions?

Oppure è Tuchel che sta sperimentando troppo e mandando allo sbaraglio così tanti giovani non ancora pronti? I parigini vinceranno in ogni caso la Ligue 1, ma un finale così mortificante rischia di avere ripercussioni sul progetto tecnico della squadra della capitale.

Related Posts

5 cose che non sapevi su Matthijs de Ligt

2019-07-17 07:16:49
delinquentidelpallone

18

Mario Mandzukic non si smentisce mai

2019-07-11 22:34:17
delinquentidelpallone

18

Il PSG ha fatto una piccola multa a Neymar

2019-07-09 22:50:16
delinquentidelpallone

18

I 5 giocatori che Antonio Conte vuole mandare via dall’Inter

2019-06-30 19:44:56
delinquentidelpallone

18

I primi due acquisti del PSG per la prossima stagione

2019-06-27 14:23:52
delinquentidelpallone

18

Per l’Italia U21 la situazione non è delle migliori

2019-06-22 08:53:07
delinquentidelpallone

18

Luis Muriel potrebbe rimanere in Italia (ma non alla Fiorentina)

2019-06-11 10:32:54
delinquentidelpallone

18

Antoine Griezmann non andrà al Barcellona, a quanto pare

2019-06-09 19:21:03
delinquentidelpallone

18