La sconcertante prestazione di Willian contro il Crystal Palace La sconcertante prestazione di Willian contro il Crystal Palace
Uno dei risultati più eclatanti dell’ultimo turno di Premier League è stata la sconfitta del Chelsea in casa del Crystal Palace. Gli uomini di... La sconcertante prestazione di Willian contro il Crystal Palace

Uno dei risultati più eclatanti dell’ultimo turno di Premier League è stata la sconfitta del Chelsea in casa del Crystal Palace.

Gli uomini di Conte sono riusciti nella non facile impresa di rivitalizzare la squadra di Hodgson che non solo fino a quel momento non aveva ancora vinto ma non era neppure riuscita a segnare una rete.

Contro i Blues il Palace si è imposto per 2-1, infliggendo una pesante battuta d’arresto ad Hazard e compagni che già si trovavano nella non semplice posizione di dover inseguire le due squadre di Manchester ed il Tottenham.

Antonio Conte ed i tifosi non hanno preso affatto bene, come facilmente ipotizzabile, questa sconfitta: in particolare i supporters del Chelsea hanno individuato in Willian il principale responsabile della disfatta.




Dopo la partita è iniziato a circolare un video, diventato in breve tempo virale, della partita disputata da Willian: un concentrato di errori davvero sconcertante, che ha attirato le critiche da parte di tutti i tifosi.

Come potete vedere dal video, in quasi 2 minuti di giocate il calciatore brasiliano non ne azzecca una, con alcuni errori davvero imperdonabili.

Conte,  probabilmente irritato al pari dei tifosi, lo ha sostituito al 65′ di gioco con Musonda senza peraltro riuscire a cambiare l’inerzia della partita.

Non è la prima volta che il talentuoso brasiliano finisce nel mirino dei tifosi, accusato di scarso impegno e svogliatezza sul terreno di gioco. Questo, ad esempio, un video molto simile relativo sempre alla prestazione del brasiliano questa volta contro il City

Dopo l’ultima giornata la classifica inglese vede un Watford posizionato, abbastanza clamorosamente, al quarto posto con Marco Silva che conferma quanto di ottimo si era detto sul suo conto già nella passata stagione.

Leicester ed Everton, al contrario, stanno deludendo parecchio e sono chiamate ad un pronto riscatto dopo un inizio davvero stentato.