Portogallo e Olanda hanno un motivo in più per vincere la Nations League Portogallo e Olanda hanno un motivo in più per vincere la Nations League
Questa sera, alle 20.45, Portogallo e Olanda scenderanno in campo all’Estadio do Dragao per giocarsi il titolo della Nations League, il primo da quando... Portogallo e Olanda hanno un motivo in più per vincere la Nations League

Questa sera, alle 20.45, Portogallo e Olanda scenderanno in campo all’Estadio do Dragao per giocarsi il titolo della Nations League, il primo da quando esiste questa manifestazione.

I lusitani hanno superato la Svizzera nella prima semifinale, mentre la giovane Olanda ha battuto l’Inghilterra, trovando così il riscatto internazionale dopo aver mancato gli ultimi Mondiali e gli ultimi Europei.

Una partita molto interessante, che metterà di fronte da una parte l’esperienza di Cristiano Ronaldo e compagni, e dall’altra la freschezza e l’inventiva dei giovani Tulipani, con il blocco Ajax pronto a guidare l’assalto a un titolo che sarebbe davvero una bella soddisfazione per loro.

Ma le due squadre che scenderanno in campo stasera avranno anche un altro motivo per dare il massimo: chi vincerà la Nations League, infatti, si porterà a casa un bel gruzzoletto.

Il premio messo a disposizione della UEFA per la Federazione vincitrice sarà infatti di 10.5 milioni di euro, che a un movimento calcistico possono fare decisamente comodo.

Queste le probabili formazioni della sfida tra Portogallo e Olanda.

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patricio; Nelson Semedo, Josè Fonte, Ruben Dias, Raphael Guerreiro; Bruno Fernandes, William Carvalho, R. Neves, Bernardo Silva; Joao Felix, Cristiano Ronaldo. Allenatore: F.Santos

OLANDA (4-3-3): Cillessen; Dumfries, De Ligt, van Dijk, Blind; De Roon, De Jong, Wijnaldum; Bergwijn, Babel, Depay. Allenatore: Koeman