Federico Piovaccari, negli ultimi anni, ha letteralmente girato il mondo. L’attaccante italiano, infatti, gioca all’estero dal 2013, quando andò in Romania a vestire la...

Federico Piovaccari, negli ultimi anni, ha letteralmente girato il mondo.

L’attaccante italiano, infatti, gioca all’estero dal 2013, quando andò in Romania a vestire la maglia della Steaua Bucarest (dove segnò anche in Champions League…).

Da quel momento, ha giocato anche con Eibar (Spagna), Western Sidney (Australia) e Cordoba (Spagna, serie B), e adesso sembra pronto ad un’altra avventura, ancora più grande.

Piovaccari infatti sta per firmare con lo Zhejiang Yiteng, squadra che milita nella serie B cinese: da poco il mercato cinese ha riaperto i battenti, e dunque si sono riaperti i flussi con l’Europa.

Per Federico Piovaccari sarà un’avventura nuova, ma non inedita per il calcio italiano. Oltre ai vari allenatori, infatti, anche diversi giocatori italiani hanno già giocato per squadre cinesi.

Ve li ricordate tutti? Vi rinfreschiamo la memoria.

In tutto sono stati (o sono, visto che qualcuno è ancora lì…) cinque i calciatori italiani che prima di Piovaccari hanno giocato in Cina.

Il primo fu Damiano Tommasi, che nel 2009 vestì la maglia del Tianjin Teda. Il secondo, invece, Fabio Firmani, che nel 2011 giocò 18 partite con il Guizhou Renhe.

Poi a seguire, fu la volta di Alberto Gilardino, che nel 2014 andò al Guangzhou Evergrande. Insieme a lui, in quell’esperienza, anche Alessandro Diamanti.

L’ultimo, prima di Piovaccari, lo conosciamo bene: Graziano Pellè, che dopo Euro 2016 andò a guadagnare fior di milioni allo Shandong Luneng…