Perché la partita con il Getafe è così importante per l’Inter Perché la partita con il Getafe è così importante per l’Inter
Gli ultimi giorni, in casa Inter, sono stati molto movimentati, dopo lo sfogo di Antonio Conte al termine di Atalanta-Inter, ultima partita del campionato... Perché la partita con il Getafe è così importante per l’Inter

Gli ultimi giorni, in casa Inter, sono stati molto movimentati, dopo lo sfogo di Antonio Conte al termine di Atalanta-Inter, ultima partita del campionato per quest’anno.

A secondo posto conquistato, il tecnico nerazzurro si è lasciato andare a parole non proprio tenere nei confronti della dirigenza e dell’ambiente interista, a suo dire troppo assenti quando arrivavano critiche contro di lui e i suoi ragazzi.

Le parole di Conte hanno lasciato il segno, e anche se ieri è arrivato quello che può sembrare un messaggio distensivo, con la volontà ribadita da Conte di continuare nel progetto triennale con l’Inter, la sfida con il Getafe rischia di assumere un’importanza ancora più marcata di quanto potrebbe dire il solo campo.

In palio ci sarà il passaggio ai quarti di finale di Europa League, e una volta arrivati lì, ci saranno solo 3 partite secche da vincere per mettere le mani su un trofeo.

Ed ecco che vincere domani sera contro gli spagnoli significherebbe distrarsi dalle polemiche e concentrarsi solo sulla Final 8, per provare a portare a casa l’Europa League. Una vittoria per cacciare via i pensieri e compattare l’ambiente, per una tregua o forse anche una pace definitiva.

Un’eliminazione, invece, avrebbe effetti praticamente devastanti. Darebbe il via alle polemiche e forse farebbe esplodere ancora di più lo scontro tra Conte e la società, con effetti probabilmente imprevedibili, fino al faccia a faccia: licenziamento? dimissioni? Chi lo sa.

Insomma, la partita con il Getafe rischia di essere decisiva per il futuro di Conte all’Inter e per quello dei nerazzurri.