Perché in Inghilterra hanno dato 10 in pagella a Bukayo Saka Perché in Inghilterra hanno dato 10 in pagella a Bukayo Saka
Bukayo Saka, suo malgrado, è diventato protagonista della finale di Wembley, entrando però nella storia dalla parte sbagliata. Il giovanissimo attaccante dell’Arsenal ha infatti... Perché in Inghilterra hanno dato 10 in pagella a Bukayo Saka

Bukayo Saka, suo malgrado, è diventato protagonista della finale di Wembley, entrando però nella storia dalla parte sbagliata.

Il giovanissimo attaccante dell’Arsenal ha infatti tirato il calcio di rigore decisivo, facendoselo parare da Gigio Donnarumma dopo che l’errore di Jorginho aveva ridato all’Inghilterra la speranza di rimettere in piedi la serie finale.

Grande la delusione negli occhi e sul volto del diciannovenne, che è stato immediatamente consolato dai suoi compagni dopo l’errore decisivo.

E, in Inghilterra, qualcuno ha anche deciso di dargli 10 in pagella, come ha fatto Sky Sports UK nelle sue valutazioni di fine gara.

Il motivo? Non solo per il suo ingresso in campo, che ha messo in difficoltà la difesa dell’Italia, ma soprattutto per il coraggio che ha avuto di presentarsi sul dischetto per un rigore pesantissimo.

Nel momento di massima pressione, un ragazzo di 19 anni che non aveva quasi mai giocato con la nazionale prima di quest’anno, e che non aveva mai tirato un rigore per la sua squadra di club, si è fatto avanti per tirare un rigore potenzialmente decisivo, quando tanti suoi compagni con maggiore esperienza hanno fatto un passo indietro. L’Inghilterra non avrebbe mai dovuto mettere un ragazzo in questa situazione“, questo il commento della pagella di Saka.

E, in effetti, hanno fatto rumore i tanti giocatori con maggiore esperienza che non si sono presentati sul dischetto, tra cui, molto probabilmente, anche Raheem Sterling.