Per l’Inter piove sul bagnato: si è fermato anche Radja Nainggolan Per l’Inter piove sul bagnato: si è fermato anche Radja Nainggolan
Per l’Inter questo è un periodo complicatissimo della stagione e, la cosa più preoccupante per la squadra nerazzurra, è che tale periodo coincide anche... Per l’Inter piove sul bagnato: si è fermato anche Radja Nainggolan

Per l’Inter questo è un periodo complicatissimo della stagione e, la cosa più preoccupante per la squadra nerazzurra, è che tale periodo coincide anche con la fase cruciale dell’anno.

Domani è previsto l’appuntamento con l’Europa League, dove l’avversario, l’Eintracht Francoforte, non è certo dei più facili da affrontare mentre il prosieguo del campionato sarà fondamentale per conquista di un piazzamento valevole per la qualificazione in Champions League.

Il tutto con il caso Icardi, montato ormai diversi giorni fa ma che non accenna affatto a sgonfiarsi e, al contrario, ogni giorno si arricchisce di puntate al limite del paradossale.

Come se non bastasse proprio in questi minuti è arrivata una notizia che tiene in allarme Luciano Spalletti: Radja Nainggolan si è fermato durante l’ultimo allenamento per un problema muscolare, la cui entità è stata valutata attraverso accertamenti eseguiti tempestivamente.

Il referto medico, comunicato dal canale ufficiale della società nerazzurra, non è dei più rassicuranti:

Sicuramente il Ninja dovrà saltare la sfida di Europa League e il prossimo turno di campionato, dopo di che verrà rivalutato e si vedrà se ci saranno i presupposti per il rientro.

La stagione del centrocampista belga, complici i numerosi problemi fisici, si sta rivelando al di sotto di ogni aspettativa e proprio ora che sembrava poter riprendere una certa continuità di rendimento è costretto nuovamente ai box.

Luciano Spalletti, con ogni probabilità, sarà costretto a rispolverare Joao Mario che sembrava pienamente recuperato prima di essere nuovamente messo ai margini nelle ultime uscite della squadra.

Come si suol dire in questi casi per l’Inter piove sul bagnato e mai come in questo caso la squadra dovrà stringere i denti e dare tutto per uscire indenne da questo periodo tremendo. Pena il fallimento di una stagione che, seppur tra diverse difficoltà, sembrava poter essere positiva.

Related Posts