Per il Chelsea piove sul bagnato Per il Chelsea piove sul bagnato
Il Chelsea sta vivendo una stagione dai due volti: molto positiva per quel che riguarda l’Europa League mentre decisamente altalenante, per essere generosi, in... Per il Chelsea piove sul bagnato

Il Chelsea sta vivendo una stagione dai due volti: molto positiva per quel che riguarda l’Europa League mentre decisamente altalenante, per essere generosi, in Premier League.

Al momento in campionato il Chelsea sarebbe fuori dalla zona Champions League, al sesto posto, dopo l’ennesima battuta d’arresto patita contro l’Everton nell’ultimo turno.

Una sconfitta che ha creato parecchi malumori sia all’interno dello spogliatoio, sia tra i tifosi, che infatti stanno organizzandosi per una protesta piuttosto clamorosa, conoscendo l’attaccamento dei tifosi inglesi nei confronti della propria squadra del cuore.

Stando a quanto riporta il Daily Mail i supporters dei Blues hanno iniziato a vendere i loro abbonamenti per le gare interne della squadra: una forma di boicottaggio vista la penuria di risultati e un modo per chiedere l’avvicendamento del tecnico.

Il rapporto tra Sarri e la tifoseria, dopo l’inizio di stagione scintillante, non è mai definitivamente sbocciato e anzi, al contrario, ora all’allenatore vengono imputati i principali motivi del fallimento, almeno per quel che riguarda il cammino in Premier League.

Sarebbero già numerosi( circa 400) gli abbonamenti in vendita, soprattutto per la partita casalinga contro il West Ham dell’8 Aprile: un derby che nessun tifoso, in condizioni normali, vorrebbe perdersi. La tifoseria ha già fatto sapere che tale metodo di boicottaggio continuerà fino a che il tecnico italiano non verrà rimpiazzato.

Molti dei giocatori si sono schierati dalla parte del tecnico ma non tutti: di queste ore sono le dichiarazioni di Olivier Giroud, attaccante utilizzato proficuamente da Sarri in Europa League ma spesso accantonato in Premier, dove gli viene preferito Gonzalo Higuain, in una forma fisica alquanto discutibile.

L’attaccante francese si è sfogato con queste parole, che lasciano trapelare parecchia delusione: “Da quando è arrivato Gonzalo Higuain non mi vengono date più possibilità“.

Le acque, in casa Chelsea, sono tutt’altro che tranquille e l’impressione è che mai come in questo momento un ulteriore passaggio a vuoto sarebbe fatale per il tecnico italiano.

Related Posts

Il problema dell’Atalanta che spaventa Gasperini

2019-09-23 10:12:45
delinquentidelpallone

18

Federico Bernardeschi è diventato un enigma per la Juventus

2019-09-21 12:34:45
delinquentidelpallone

18

Daniele De Rossi potrebbe saltare il Superclasico

2019-09-21 11:51:27
delinquentidelpallone

18

La maglia del Lipsia per la Champions League

2019-09-17 08:10:36
delinquentidelpallone

18

Il Norwich è nei guai per la partita contro il Manchester City

2019-09-14 00:33:26
delinquentidelpallone

18

Quest’anno a Perugia c’è parecchio entusiasmo

2019-09-09 08:51:08
delinquentidelpallone

18