Euro 2016: il pagellone delinquenziale dell’Italia Euro 2016: il pagellone delinquenziale dell’Italia
L’avventura azzurra a Euro 2016 è finita ieri, con la triste eliminazione ai rigori contro la Germania. Noi, come sempre, abbiamo deciso di ricapitolare... Euro 2016: il pagellone delinquenziale dell’Italia

L’avventura azzurra a Euro 2016 è finita ieri, con la triste eliminazione ai rigori contro la Germania. Noi, come sempre, abbiamo deciso di ricapitolare l’avventura degli azzurri con il nostro classico pagellone delinquenziale.

Queste le nostre pagelle, tra serio e faceto, dei 23 azzurri. Che vogliamo comunque ringraziare per le emozioni che ci hanno fatto vivere.

gbpg1

Portieri

Gianluigi Buffon 9

Il capitano azzurro sembra non avvertire il peso dell’età. Indifferente al tempo che passa, continua a volare ovunque a risolvere situazioni intricate, come ringiovanito. Rischia di distruggersi una cinquantina di vertebre nell’esultanza post-Belgio, poi mette a posto le cose e chiude la saracinesca. Peccato per i rigori contro la Germania, qualcuno gli passa proprio a un palmo. Le prende tutte, ne tira tanti. LEONE INDOMABILE.

Federico Marchetti sv

Gitarella in Francia tutto spesato, saluti e baci a casa.

Salvatore Sirigu 5

Gioca l’inutile partita contro l’Irlanda, e riesce a combinare un buon numero di guai. Dal punto di vista delinquenziale si segnala per uno scambio di idee piuttosto ravvicinato con Shane Long, che rischia di concludersi con i ceffoni in faccia. Tanto, in ogni caso, per fare il secondo di Buffon potevamo chiamare anche Pinsoglio. SAGOMA

Leggi i difensori

Next page