L’unica materia che noi italiani abbiamo divulgato, è stata il catenaccio. Gianni Agnelli L’immagine dell’Italia all’estero si alimenta di continui stereotipi, molti dei quali, non si fa fatica ad ammetterlo, contribuiamo noi stessi giorno dopo giorno a rinforzare. Pizza e mandolino. Santi, poeti, navigatori. Ma nel mondo del calcio,... Read more
La Coppa Italia è una competizione che non mi piace. Penso sia il torneo più antisportivo in Europa. Soltanto qui si vedono delle squadre che entrano di diritto al quinto turno. La frase è apparentemente banale, polemica, vecchia, ma la dice lunga sul personaggio. Ordine e sudore sono le... Read more
Un attimo fa il pallone era lì. A disposizione di tutti. Del portiere, dei difensori che, con un semplice gesto, avrebbero potuto farlo loro, abbracciarlo, tenerlo stretto a sè e sussurrargli che il pericolo era passato. Un attimo fa, appunto. Perchè un attimo dopo il pallone è dentro il... Read more
Chiunque abbia mai indossato un paio di scarpe con i tacchetti, o abbia anche solo sofferto come un cane per una maledetta squadra di calcio, lo sa. Ci sono delle giornate particolari. Delle giornate in cui il pallone sembra non voler entrare. Semplicemente la sfera di cuoio resiste a... Read more
Salif Dianda è un centrocampista ventisettenne, ivoriano con passaporto del Burkina Faso, e gioca nella Ternana. Sembrerebbe una storia come tante, eppure è proprio nel tempo verbale di quel gioca il nocciolo della questione. Già, perchè secondo qualcuno, quel “gioca” sarebbe dovuto essere “ha giocato”. E non sarebbe mai... Read more

Un pomeriggio come tanti

Blog Gennaio 15, 2015

Un pomeriggio come tanti. La scuola chiusa, con la catena. Un pomeriggio come tanti. Illuminato da un sole che non vuol sapere di andare via prima delle otto. Un pomeriggio come tanti. Con l’estate che sta per finire, la scuola che sta per riaprire, il sole che vuole andare... Read more