“Il suo cuore, il suo coraggio hanno contribuito a forgiare la leggenda del Milan. Di tipi così, in giro ne ho visti pochi”. (Ronaldinho) L’apparenza, nel calcio come nella vita, spesso inganna. Con Gennaro Gattuso, detto Ringhio, questo rischio non si corre. Basta guardarlo dritto in faccia (i più... Read more
“Paul Gascoigne possiede intelligenza calcistica a palate (ed è un’intelligenza abbagliante, che comporta, tra le altre doti, una sorprendente coordinazione e la capacità di sfruttare all’istante una situazione che nel giro di due secondi non sarà più la stessa), tuttavia è evidente e leggendaria la sua assoluta mancanza del... Read more
Archiviato il calcio giocato, e con un mese abbondante ancora da trascorrere prima di veder iniziare i principali campionati europei, è iniziata, da un po’, quella che per chi vi scrive è una stagione di tortura, un supplizio infernale dal quale cercare di sfuggire nella maniera più veloce possibile:... Read more
“Io penso che lui sia un bel giocatore, ha giocato un ottimo Mondiale, segnando anche una rete in finale. C’è chi lo ama e chi lo odia. Da parte mia posso dire che non mi siederò mai a mangiare al suo fianco”. Per introdurre questa storia prendiamo in prestito... Read more
31 giorni dopo quella serata in cui un simpatico arbitro giapponese fece credere al mondo che fosse tutto pronto per una riedizione dei Mondiali del 2002, siamo qui a piangerci addosso perchè i Mondiali sono finiti e le nostre esistenze hanno un pochino meno senso. Read more
Dopo un mese fantastico, stasera i Mondiali di Brasile 2014 ci lasciano per sempre (come ha rischiato di fare Neymar). Prima però, c’è un ultimo atto che deve andare in scena. E che atto, la finalissima al Maracanà che il Brasile si era programmato per giocare in casa e... Read more