Pare ormai in dirittura d’arrivo la trattativa che porterà Ousmane Dembélé, calciatore del Borussia Dortmund, a vestire i colori blaugrana del Barcellona. Dopo la...

Pare ormai in dirittura d’arrivo la trattativa che porterà Ousmane Dembélé, calciatore del Borussia Dortmund, a vestire i colori blaugrana del Barcellona.

Dopo la cessione di Neymar al PSG, il Barca ha operato unicamente l’acquisto di Paulinho ma era chiaro a tutti che gli obiettivi di mercato fossero ben più ambiziosi. Si è parlato di Coutinho, pista ancora non del tutto tramontata, e di Ousmane Dembélé, che nella passata stagione si è messo in evidenza con la casacca giallonera del Borussia Dortmund.

Notizia delle ultime ore parla di accordo raggiunto tra la squadra catalana e quella tedesca per l’acquisizione del giocatore, che potrebbe già essere reso ufficiale già alle 12 di oggi quando è prevista una conferenza stampa dei vertici della società tedesca in merito al giocatore.

Dembélé sono già svariati giorni che non si allena con il Dortmund e il pugno duro della società tedesca sembra aver avuto la meglio anche in sede di trattativa con il Barcellona, che si è piegato alle richieste dei tedeschi. Il prezzo che sborseranno i catalani per assicurarsi le prestazioni del giocatore francese dovrebbe essere di 120 milioni fissi più 30 di bonus, che farebbero di Ousmane Dembélé il secondo giocatore  più pagato di sempre  dopo Neymar.

Ma c’è di più in quanto un clamoroso scenario è stato riportato da tantissime fonti: il Rennes,  che due anni fa ha venduto Ousmane Dembélé al Dortmund per poco più di 12 milioni di euro, dovrebbe incassare il 25% della cessione del giocatore.

La cifra, se si dovessero concretizzare i bonus, potrebbe arrivare ad essere vicina ai 40 milioni di euro, 37,5 per la precisione, e sarebbe la somma più grande incassata dal club francese nella propria storia.

Dembelè è sicuramente un giocatore che potrebbe andare ad integrarsi benissimo con la coppia Messi-Suarez ma è altrettanto vero che la cifra pagata dagli spagnoli sembra piuttosto eccessiva.

D’altra parte tutti sono a conoscenza della cifra mostruosa incassata per la cessione di Neymar ed era ampiamente prevedibile che, in sede di trattativa, qualsiasi club avrebbe cercato di strappare al Barcellona un prezzo  molto alto per la cessione di un proprio giocatore.