Ogni tanto il calciomercato regala delle perle e delle notizie che lasciano di stucco. Gianluca Curci, 32 anni, in Italia ha difeso le porte...

Ogni tanto il calciomercato regala delle perle e delle notizie che lasciano di stucco.

Gianluca Curci, 32 anni, in Italia ha difeso le porte di Roma, Siena, Sampdoria e Bologna, e negli ultimi anni si era accasato in Germania, al Mainz, dove però aveva trovato sempre meno spazio.

E nella giornata di ieri il portiere italiano ha trovato un nuovo contratto, che però ha lasciato un po’ tutti sorpresi, visto che non è esattamente la destinazione che uno abitualmente si aspetterebbe.

Gianluca Curci, infatti, ha trovato una porta da difendere in Svezia.

In seconda divisione, in quello che in Svezia è noto come Superettan: Curci giocherà infatti con la maglia dell’Eskilstuna, squadra che era retrocessa l’anno scorso dal massimo campionato svedese.

La notizia arriva da un comunicato pubblicato sul profilo Twitter della squadra svedese (che già seguivamo, ovviamente, per chi ci avete preso?).

«Il club dà il benvenuto al portiere Gianluca Curci proveniente dall’Italia. A 32 anni ha firmato un contratto di 3 anni».

Questo il comunicato del club svedese, le cui partite ora cercheremo di seguire un pochino di più per poter capire cosa combinerà il portiere italiano lì al freddo Nord.

Almeno fino alla prossima notizia di calciomercato che ci sconvolgerà la giornata e ci farà sobbalzare di nuovo sulla sedia.