Questa estate, in vista dei Mondiali che si disputeranno in Russia il prossimo anno, si disputerà la Confederations Cup che prenderà il via il...

Questa estate, in vista dei Mondiali che si disputeranno in Russia il prossimo anno, si disputerà la Confederations Cup che prenderà il via il 17 Giugno e terminerà il 2 Luglio.

Le nazionali partecipanti, come di consuetudine, saranno 8 divise in 2 gironi da 4 squadre. Il girone A comprende Russia, Nuova Zelanda, Portogallo e Messico mentre nel girone B ci saranno Cile, Camerun, Australia e Germania.

Questa potrebbe essere un’edizione storica del trofeo in quanto, se la nuova proposta della FIFA dovesse essere accolta, sarebbe anche l’ultima.

Gianno Infantino infatti avrebbe in programma l’idea di disputare negli anni dispari, in cui non si giocherebbero quindi nè Mondiali nè Europei, un Super Mondiale per Club.

Di cosa si tratterebbe? In pratica questa nuova rassegna, che ha ricevuto l’approvazione anche di Van Basten e Boban, sarebbe un torneo tra le 16 (o le 24, è ancora da decidere) squadre più forti del pianeta.

Sarebbe quindi comprese anche le squadre Sudamericane, e qui sta l’inghippo maggiore in quanto la Copa America solitamente (salvo occasioni speciali) si disputa negli anni dispari e quindi verrebbe spesso a sovrapporsi con questo nuovo Super Mondiale per Club. Sarà perciò fondamentale il benestare della Conmebol per spostare la Copa America negli anni pari, infrangendo in questo modo la tradizione.

Qualora tutto dovesse andare per il meglio questo nuovo Super Mondiale potrebbe delinearsi in questo modo: in caso di 16 squadre partecipanti verrebbero formati 4 gironi da 4 squadre ciascuno, se invece dovessero essere 24 le squadre si adotterebbero 8 gironi da 3 squadre l’uno.

Chi parteciperebbe a questo torneo? Sicuramente le squadre vincitrici delle ultime due edizioni di Champions League, Europa League e Copa Libertadores alle quali si aggiungerebbero anche le seconde classificate delle rispettive finali. In caso di partecipazione di 16 squadre rimarrebbero liberi 4 posti che verrebbero occupati dalle squadre vincitrici dell’ultima edizione del principale torneo continentale d’Asia, Africa, Nord e Sud America.

Si giocherebbe ogni 2 anni con il paese ospitante scelto a rotazione, come accade attualmente per i Mondiali.

Che ve ne pare? Sareste favorevoli o contrario ad un torneo di questo tipo? Fatecelo sapere nei commenti