Certe volte la sfortuna, sul campo da calcio, sa vederci bene, anzi benissimo. E, quando si parla di infortuni, la situazione può diventare assolutamente...

Certe volte la sfortuna, sul campo da calcio, sa vederci bene, anzi benissimo. E, quando si parla di infortuni, la situazione può diventare assolutamente drammatica. E’ quello che è successo ieri sera ad uno sfortunatissimo calciatore dell’Honduras, Luis Fernando Garrido.

Durante il match di qualificazione Mondiali della zona Concacaf contro il Messico allo stadio San Pedro Sula,, il calciatore dell’Honduras si è praticamente fracassato il ginocchio in uno scontro di gioco. Ma non ci sono stati interventacci a piedi uniti o falli particolarmente tremendi. No, il giocatore honduregno si è trovato vittima di una circostanza tanto casuale quanto incredibile.

Praticamente due giocatori gli sono collassati addosso, facendogli finire la sua gamba sotto tutto il peso del corpo di un altro calciatore. Il centrocampista si è scontrato con il messicano Javier Aquino, che si è schiantato sul ginocchio procurandogli la rottura dei legamenti crociati. Il giocatore dovrà restare fermo almeno un anno, secondo le prime notizie che ci giungono.

Queste le immagini del terribile infortunio. Attenzione, non sono adatte ai deboli di stomaco e potrebbero urtare la vostra sensibilità. In bocca al lupo e buona fortuna al ragazzo.