Ieri si è giocata una giornata forse decisiva ai fini dell’assegnazione della Liga Spagnola, con il derby tra Atletico e Real, terminato in parità,...

Ieri si è giocata una giornata forse decisiva ai fini dell’assegnazione della Liga Spagnola, con il derby tra Atletico e Real, terminato in parità, ed il Barcellona che aveva la possibilità di portarsi momentaneamente in testa alla classifica battendo fuori casa il Malaga.

Purtroppo per i blaugrana le cose non sono andate secondo previsione: il Malaga si è imposto per 2-0 ridimensionando le ambizioni di gloria dei catalani.

La partita è stata anche oggetto di discussione per via di alcune decisioni arbitrali, in particolare l’espulsione per doppia ammonizione di Neymar ha fatto parecchio parlare nel post partita.

Il primo giallo è stato piuttosto curioso.

Secondo l’arbitro per ritardare un calcio di punizione in favore del Malaga, Neymar si sarebbe accovacciato davanti al pallone per allacciarsi le scarpe, per questo motivo è scattata l’ammonizione.

La seconda è arrivata invece per un intervento in ritardo su Llorente, difensore del Malaga, ed ha portato all’espulsione.
Per Neymar si tratta della prima espulsione in 181 gare ufficiali con la maglia del Barcellona, inoltre è anche la prima espulsione ai danni dei catalani da 59 partite a questa parte, oltre un’intera stagione in pratica.

Considerando il dato di Neymar uno potrebbe pensare ad un giocatore estremamente corretto, ed in effetti al Barcellona l’unico motivo per cui è stato criticato da un punto di vista disciplinare è per la tendenza, soprattutto nei primi periodi, ad accentuare alcuni contatti.

In realtà c’è un dato piuttosto curioso che evidenza come nel corso della carriera, soprattutto con la nazionale e agli esordi con il club in Brasile, Neymar non sia proprio uno stinco di santo, anzi.

Se vediamo un confronto con Pepe, un giocatore considerato tra i più “scorretti” della Liga e in generale, nonostante nell’ultimo periodo abbia messo la testa a posto con nostro sommo dispiacere, possiamo vedere come la stella brasiliana dal 2009 ad oggi abbia collezionato più ammonizioni ed espulsione del portoghese del Real Madrid.

Un dato piuttosto sorprendente, non trovate?