Nel campionato turco c’è una situazione bellissima Nel campionato turco c’è una situazione bellissima
In giro per l’Europa non sono molti i campionati ancora aperti e in bilico. In Germania il Bayern Monaco potrebbe chiudere i conti già... Nel campionato turco c’è una situazione bellissima

In giro per l’Europa non sono molti i campionati ancora aperti e in bilico.

In Germania il Bayern Monaco potrebbe chiudere i conti già entro la fine di marzo, in Inghilterra al Manchester City manca solo qualche vittoria per mettere le mani sulla Premier League, in Spagna il Barcellona ha messo una seria ipoteca sulla Liga vincendo lo scontro diretto con l’Atletico Madrid, in Francia non ne parliamo nemmeno.

Resta l’equilibrio in Italia, dove però mercoledì prossimo la Juventus potrebbe portarsi a +4 sul Napoli e provare l’accelerazione decisiva verso lo scudetto.

C’è però un altro campionato, in Europa, ancora apertissimo, e che anzi ha fatto dell’incertezza la sua caratteristica principale.

Nella Super Lig turca, infatti, ci sono 4 squadre in 6 punti, e una situazione di equilibrio che ha quasi del clamoroso: Galatasaray, Besiktas, Basaksehir e Fenerbahce si giocheranno il titolo fino all’ultimo, e davvero potrà succedere ancora di tutto fino a fine anno.

Questa la classifica attuale del campionato turco.

Ma il bello viene ora, anzi, verrà nel prossimo fine settimana: per un curioso scherzo del calendario, infatti, le prime 4 della classifica si incroceranno in un doppio confronto diretto che probabilmente deciderà le sorti del campionato, e che potrebbe cominciare a tagliare fuori qualche squadra dalla corsa al titolo.

Sabato sarà il turno di Fenerbahce-Galatasaray, mentre domenica toccherà all’altro derby tra Besiktas e Istanbul Basaksehir.

Due sfide che decideranno le sorti del campionato, e che come sempre saranno sicuramente ad altissima tensione.