Mourinho ha dato spettacolo nel post partita Mourinho ha dato spettacolo nel post partita
Ieri, alla vigilia dell’ottavo di finale tra Siviglia e Manchester United, vi abbiamo raccontato di come a tenere banco sia stata la questione relativa... Mourinho ha dato spettacolo nel post partita

Ieri, alla vigilia dell’ottavo di finale tra Siviglia e Manchester United, vi abbiamo raccontato di come a tenere banco sia stata la questione relativa all’esclusione eccellente di Pogba, tenuto in panchina dopo una settimana in cui si vociferava di malumori tra il francese ed il tecnico portoghese dello United.

Ovviamente moltissimi giornalisti, nelle consuete domande prepartita, hanno chiesto conto a Mourinho riguardo a questa scelta di schierare titolare il giovanissimo McTominay al posto di Pogba ed il tecnico ha spiegato che si trattava di una questione legata alla condizione fisica del francese, non ancora al 100%.

Qualcuno ha subito fatto notare che anche Herrera (schierato titolare) non giocava una partita ufficiale da quasi un mese e difficilmente avrebbe potuto essere al 100% ed infatti, dopo pochi minuti, è dovuto uscire a causa di un problema fisico.

Al suo posto è entrato proprio Pogba, che alla fine quindi ha disputato buona parte del match senza riuscire ad incidere particolarmente.

Alla fine della partita, conclusasi con il risultato di 0-0, un giornalista ha intervistato Mourinho esordendo con un complimento a McTominay, sottolineando la sua buona prestazione.

Lo Special One ha avuto una reazione alquanto particolare.

“Posso abbracciarti?” ha chiesto Mou al giornalista, spiegando che nel prepartita aveva dovuto rispondere solo a domande relative all’esclusione di Pogba e nessuno gli aveva chiesto nulla sul ragazzino mandato in campo al suo posto.

Josè Mourinho ha poi analizzato la prestazione positiva di McTominay, sottolineandone la bravura soprattutto nella fase di pressing nei confronti di Banega, considerato da Mou il creatore di gioco della squadra avversaria.

Related Posts