In questi giorni si stanno giocando i Mondiali Under 20, in Corea del Sud, che vedono impegnati anche l’Italia di Evani. E oggi la...

In questi giorni si stanno giocando i Mondiali Under 20, in Corea del Sud, che vedono impegnati anche l’Italia di Evani.

E oggi la nostra nazionale Under 20 si è guadagnata il passaggio del turno, grazie al pareggio per 2-2 contro il Giappone.

Il punto raccolto oggi, vale per l’Italia il passaggio agli ottavi di finale, con 4 punti in classifica, al secondo posto dietro il fortissimo Uruguay che ci aveva sconfitto nella gara di esordio.

Nel match di oggi contro il Giappone, l’Italia è andata avanti per 2-0 grazie alla rete di Orsolini (uno degli elementi più rappresentativi della spedizione) e al raddoppio di Panico.

Poi, gli azzurrini si sono fatti riprendere dal Giappone, che ha riportato il match sul 2-2, risultato che però stava bene a entrambe le formazioni. Con un pareggio, infatti, l’Italia avrebbe mantenuto il secondo posto nel girone, mentre il Giappone avrebbe agguantato il terzo posto, valido per garantirsi un altro posto al turno successivo.

Considerando s, ad entrambe le squadre in campo stava bene il pareggio, per questa situazione di classifica:

Ecco, a quel punto Italia e Giappone, nel finale di partita, hanno evidentemente smesso di giocare, accontentandosi del pareggino che stava bene ad entrambe, e tutelandosi dall’eventuale vittoria del Sudafrica che avrebbe dovuto sperare in una sconfitta del Giappone per passare il turno.

Questi gli ultimi paradossali minuti del match. Non sarà stato un vero e proprio biscotto, ma le due squadre hanno evidentemente smesso di giocare per evitare di correre rischi…

Ora per l’Italia potrebbe anche esserci la Francia, agli ottavi, un match molto duro e difficile, che sarà il primo vero banco di prova per le ambizioni della squadra di Evani.