Le 30 esultanze migliori di sempre (secondo il Daily Mirror) Le 30 esultanze migliori di sempre (secondo il Daily Mirror)
Dite la verità: anche voi, come noi, non riuscite a fare a meno delle classifiche degli inglesi e ne siete totalmente dipendenti. Bene, anche... Le 30 esultanze migliori di sempre (secondo il Daily Mirror)

Dite la verità: anche voi, come noi, non riuscite a fare a meno delle classifiche degli inglesi e ne siete totalmente dipendenti. Bene, anche oggi abbiamo qualcosa di cui parlare grazie al gran lavoro del Daily Mirror, che ha messo insieme le 30 esultanze migliori di tutti i tempi.

I giornalisti inglesi hanno scelto, ovviamente, quelle esultanze effettuate in modo “continuativo” e in un certo senso diventate un marchio di fabbrica dei calciatori che le mettevano in atto. Andiamo quindi a vedere, dalla trentesima alla prima posizione, le 30 esultanze più belle di sempre.

30. La “chicken dance” di Kevin Nolan

kevin-nolan

Kevin Nolan ha militato, in carriera, con le maglie di Bolton, Newcastle e West Ham: e, soprattutto nella parte finale della sua carriera, quella giocata con gli Hammers, è diventato famoso per questa sua esultanza, la “chicken dance”. Potete facilmente immaginare che si immagini di ballare come un pollo, non esattamente qualcosa di indimenticabile, ma agli inglesi, sapete, certe cose piacciono.

29. La mossa di Cristiano Ronaldo

ronaldo-c

Dovrebbe essere diventata familiare: la posa con cui Cristiano Ronaldo festeggia i suoi gol nella maggior parte delle occasioni è diventata una vera e propria icona. Secondo qualcuno sta a significare: “eccomi, questo sono io, questo è il miglior calciatore al mondo, ammiratelo”.

Conoscendo l’ego smisurato dell’attaccante portoghese, non dovremmo essere poi così distanti dalla realtà.

28. La danza di Daniel Sturridge

sturridge-dance

Qualcuno potrebbe storcere il naso: la danza con cui Daniel Sturridge festeggia i suoi gol non è esattamente un esempio di grazia e valore artistico. In ogni caso questa specie di onda disegnata dal giovane attaccante inglese è diventata parecchio famosa, e ovviamente gli inglesi ci vanno a nozze. Vale il ventottesimo posto della loro classifica. Poteva andare decisamente peggio, dai.

27. Il braccio al cielo di Alan Shearer

shearerc

Finalmente ci siamo, finalmente qualcosa che stuzzica anche la nostra attenzione. Quante volte (parecchie) abbiamo visto Alan Shearer, leggenda del Newcastle, correre con il braccio alto al cielo, il dito in su, per festeggiare i suoi gol? Un’esultanza semplice ma allo stesso tempo meravigliosa, in grado di evocare ricordi fantastici di un calcio che probabilmente non c’è più.

Immenso.

26. Il ciuccio + M di Mesut Ozil

ozil-c

Il fantasista tedesco dell’Arsenal esulta in questo modo (ciuccio e dita a forma di M) in onore della sua nipotina, che si chiama appunto Mira. Non sarà il primo e nemmeno l’ultimo ad esultare con un ciuccio in onore di un pargoletto (il top resta sempre Carlos Tevez che tira fuori il ciuccio dalle mutande sicuramente sudatissime), però intanto si prende la ventiseiesima posizione della classifica del Daily Mirror.

Continua a leggere

Related Posts

I giovani più forti del mondo secondo il CIES

2017-02-14 10:55:49
delinquentidelpallone

18

I 6 migliori difensori centrali del mondo (secondo FFT)

2017-01-27 09:56:48
delinquentidelpallone

18

I 10 migliori allenatori di sempre secondo la UEFA

2017-01-14 15:06:16
delinquentidelpallone

18

La squadra dell’anno del 2016 (secondo L’Equipe)

2017-01-02 12:26:30
delinquentidelpallone

18

I portieri migliori del mondo nel 2016 secondo l’IFFHS

2016-12-27 10:37:00
delinquentidelpallone

18

I migliori 100 calciatori del mondo secondo il Guardian

2016-12-25 10:00:38
delinquentidelpallone

18

I migliori under 20 d’Europa secondo le statistiche

2016-12-16 10:02:05
delinquentidelpallone

18

I 10 portieri migliori del mondo secondo France Football

2016-11-30 09:26:11
delinquentidelpallone

18

Next page