Sono passati più di 10 anni -già, come vola il tempo- dal 9 luglio 2006, il giorno della finale dei Mondiali di Germania tra...

Sono passati più di 10 anni -già, come vola il tempo- dal 9 luglio 2006, il giorno della finale dei Mondiali di Germania tra Italia e Francia. Il giorno in cui diventammo Campioni del Mondo per la quarta volta, ma anche e soprattutto il giorno della famosissima testata di Zinedine Zidane a Marco Materazzi, l’ultimo atto della carriera di Zizou con la maglia della Francia.

Il gesto violento del francese è diventato un simbolo, tanto da essere immortalato anche in una statua, oltre che in numerosi altri tipi di raffigurazione. Marco Materazzi ha sempre parlato di quel giorno con un pizzico di ironia, quasi di orgoglio per essere riuscito a provocare Zidane in quel modo. La vittoria, in fondo, è stata anche un po’ di Marco, e non solo per il gol del pareggio in quella partita. Ma, da oggi, Materazzi ha anche qualcos’altro a ricordargli di quel giorno.

Infatti ieri, su Instagram, il difensore ex Inter ha pubblicato questa foto, che ritrae un quadro appena incorniciato e messo a fare bella figura in casa sua. Una raffigurazione grafica eloquente di quel momento entrato nella storia del calcio.

Chissà come la prenderebbe Zizou se dovesse venire a conoscenza della cosa…