Non smette di stupire Marcus Rashford, il ragazzino terribile del Manchester United che ci ha già abituato a debutti particolari, in genere bagnati da...

Non smette di stupire Marcus Rashford, il ragazzino terribile del Manchester United che ci ha già abituato a debutti particolari, in genere bagnati da gol. Bè, anche oggi non ha mancato di timbrare il cartellino in un’altra serata di esordio.

Infatti Marcus Rashford aveva esordito con gol sia in Europa League che in Premier League, e poi aveva bissato anche in Nazionale con Roy Hodgson. Oggi, complice la mancata convocazione con la nazionale maggiore, l’attaccante classe 1997 del Manchester United era atteso al suo debutto con la nazionale under 21.

Risultato? A Rashford contro la Norvegia sono bastati 20 minuti per timbrare il cartellino della partita ma soprattutto del debutto con la maglia dell’Under 21. Prestazione completata poi con altre due reti, per tripletta e pallone portato a casa.

Insomma, dategli un debutto e questo ragazzo vi stupirà. Vedremo se saprà fare altrettanto sabato nel derby tra Manchester United e Manchester City in programma all’Etihad.