L’unica sconfitta in casa in Champions del Barcellona negli ultimi 9 anni L’unica sconfitta in casa in Champions del Barcellona negli ultimi 9 anni
Il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer, stasera, è chiamato a un’impresa piuttosto complicata (anche per una squadra che nello scorso turno ha buttato... L’unica sconfitta in casa in Champions del Barcellona negli ultimi 9 anni

Il Manchester United di Ole Gunnar Solskjaer, stasera, è chiamato a un’impresa piuttosto complicata (anche per una squadra che nello scorso turno ha buttato fuori il PSG in rimonta).

I Red Devils, infatti, devono ribaltare lo 0-1 subito nella gara di andata a Old Trafford, per cui, per approdare in semifinale, devono necessariamente espugnare il Camp Nou.

Impresa difficile, anzi quasi impossibile, se si guarda al record del Barcellona in casa in Champions League dal 2010 ad oggi, considerando sia la fase a gironi che quella ad eliminazione diretta.

I catalani, infatti, hanno disputato 51 partite in casa in questi ultimi 9 anni, vincendone 42, pareggiandone 8 e perdendone soltanto una.

Ricordate quale fu l’unica sconfitta? 

Era il 1 maggio del 2013, semifinale di ritorno, avversario il Bayern Monaco; i bavaresi di Jupp Heynckes si erano già imposti con un perentorio 4-0 a Monaco, e il Barcellona non riuscì nell’impresa di ribaltare il match, finendo per crollare e perdere anche quella partita per 3-0.

Dopo un primo tempo in cui il Barca provò a riaprire il discorso, nella ripresa un super-gol di Arjen Robben (rientrando sul sinistro, ma cosa chiedete a fare?) chiuse definitivamente i conti. Un goffo autogol di Piqué e la rete di Muller fissarono il punteggio sul definitivo 3-o, mandando il Bayern in finale contro il Borussia Dortmund di Klopp.

Questo il tabellino con tutti i protagonisti di quella partita.

Barcellona (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piqué, Bartra (42′ st Montoya), Adriano; Xavi (10′ st Sanchez), Song, Iniesta (20′ st Thiago Alcantara); Pedro, Fabregas, Villa.
A disp.: Pinto, Dos Santos, Tello, Messi. All.: Vilanova
Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Lahm (32′ st Rafinha), Boateng, Van Buyten, Alaba; Javi Martinez (30′ st Tymoshchuk), Schweinsteiger (22′ st Luiz Gustavo); Robben, Muller, Ribery; Mandzukic.
A disp.: Starke, Dante, Shaqiri, Gomez. All.: Heynckes
Arbitro: Skomina
Marcatori: 2′ st Robben (Bay), 27′ st aut. Piqué (Bar), 31′ st Mueller (Bay)
Ammoniti: Dani Alves, Piqué (Bar), Robben (Bay)
Related Posts

Boca-River: polizia negli spogliatoi

2018-11-11 17:22:28
delinquentidelpallone

1

Le formazioni ufficiali di Svezia-Italia

2017-11-10 18:44:00
pagolo

1

Alessio Riccardi, il futuro del centrocampo della Roma

2019-05-02 08:31:05
delinquentidelpallone

1

I gironi dell’Europeo under 21

2018-11-23 18:37:19
pagolo

1

La MLS incorona Giovinco: “The King”

2017-12-14 14:27:45
delinquentidelpallone

1

La meravigliosa coreografia del Benfica

2017-02-14 20:10:51
delinquentidelpallone

1

Diario Copa America: Cile-Uruguay

2015-06-25 09:13:54
delinquentidelpallone

1

Per il Chelsea piove sul bagnato

2019-03-21 10:08:49
pagolo

1